Peste Suina Africana. Se ne parla in Consiglio a Dicomano

Grazie a una interrogazione presentata dal consigliere Giannelli

Attualità
visibility333 - giovedì 20 gennaio 2022
di Redazione
Più informazioni su
Giampaolo Giannelli
Giampaolo Giannelli © N. C.

Lo annuncia Giampaolo Giannelli, capogruppo del centrodestra Dicomano:

Nei giorni scorsi abbiamo depositato alla segreteria del comune di Dicomano un'interrogazioe, con richiesta di risposta scritta ed orale, sulla peste suina africana. La PSA infatti non si trasmette all’uomo, ma è spesso letale per gli animali che ne sono colpiti, è altamente trasmissibile e mette quindi a rischio gli allevamenti di maiali e lo stesso commercio di carni suine, colpendo sia animali selvatici che domestici. E' fondamentale in primis capire se la Regione Toscana stia elaborando un piano strategico di contrasto della PSA, ed a tale riguardo la prima interrogazione è stata depositata dal gruppo di FdI in consiglio regionale il 17 gennaio.

Da parte del consigliere regionale Alessandro Capecchi, Vice Presidente della commissione regionale trasporti ed infrastrutture, è giuta giustamente indicazione di presentare in ogni comune della regione  tale interrogazione, in particolare in quelli con spiccate connotazioni agro-forestali. Perchè considerate le peculiarità di di comuni come quello di Dicomano, è imprtante verificare, al fine di salvaguardare l’agricoltura, le altre specie selvatiche e l’ambiente, quella che è la situazione attuale.

Non dobbiamo assolutamente fare allarmismo, ma è bene avere una ricognizione esatta della situazione in ogni comune, affinchè       siano eventualmente adottate specifiche ordinanze da parte dei Sindaci oltre che da parte della regione.

Giampaolo Giannelli, Capogruppo centrodestra Dicomano

Qui la mozione presentata

 

 

 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Mugelli Giampiero ha scritto il 23 gennaio 2022 alle 17:43 :

    ritengo giusto sia necessario prendere seri provvedimenti per il non diffondersi della peste. Un comune cittadino si fa delle domande: perché si chiama peste suina africana? Oltre ad importare esseri umani importiamo pure maiali africani? Di maiali bastano i nostrani, sono sufficienti. Come a fatto questa peste ad arrivare a Dicomano? Spero di non essere il solo a non comprendere. Sarebbe bello conoscere questo mistero. Non c'è nessuno capace di spiegarlo? Sono certo di no Rispondi a Mugelli Giampiero