Decreto Covid. Discoteche chiuse fino al 31 gennaio e niente feste all'eperto. Le altre misure

Ecco le previsioni e le nuove normative che dovremo rispettare. Tra le misure anche ridotta la durata del Green Pass, o obbligo di Super Green Pass per consumare al bancone

Attualità
visibility2634 - giovedì 23 dicembre 2021
di redazione
Più informazioni su
Discoteca
Discoteca © Pexels da Pixabay

Sono arrivate le decisioni in merito alla nuova stretta sulle misure anticovid, con il nuovo decreto approvato dal Consiglio dei Ministri. Si tratta di:

- Durata del Green Pass ridotta da 9 a 6 mesi ma a partire dal 1 febbraio

- Divieto di eventi all'aperto fino al 31 dicembre

Chiudono le discoteche. Poi con tampone o col booster
Chiudono fino al 31 gennaio le discoteche e le sale da ballo. Una decisione, ha spiegato in conferenza stampa il ministro della Salute, Roberto Speranza, presa all'unanimità. Una volta riaperte e fino al 31 marzo per passare una serata in discoteca o in un locale da ballo o ancora partecipare a una festa in un qualunque locale aperto al pubblico, servirà il "Mega Green Pass", ovvero quello rilasciato dopo la terza dose. Altrimenti, chi ha completato il solo ciclo primario di vaccinazioni oltre al Super Green Pass dovrà presentare un certificato che attesti l'esito negativo di un tampone antigenico o molecolare.

- Super Green pass per consumare al bancone: Fino al 31 marzo è necessario esibire il Green Pass rafforzato (quello cioè disponibile solo per vaccinati e guariti) in bar, ristoranti, locali ed enoteche al chiuso anche per consumare cibi o bevande al banco. Chi ha il solo esito negativo del tampone non potrà quindi prendere un caffè o un cocktail o mangiare un tramezzino al bancone del bar, ma solo tra i tavolini all'aperto.

- Obbligo in tutta Italia di mascherina all'aperto (anche in zona bianca)

- Obbligo fi Ffp2 anche in stadi e palazzetti

- Per accesso a Rsa tre dosi vaccino o due dosi e tampone

Non entra invece nel Decreto l'obbligo di vaccino per i dipendenti della Pubblica Amministrazione. 

Per approfondire:
Qui l'articolo di FanPage
Qui l'articolo di Repubblica

Lascia il tuo commento
commenti