Stefano Puzzer e Roberto Perga ai microfoni di OKNews24

Cos'è il Coordinamento 15 ottobre, la Commissione Medico Scientifica, il movimento "La Gente Come noi", queste ed altre domande nella diretta live con Stefano Puzzer e Roberto Perga

Attualità
visibility433 - mercoledì 15 dicembre 2021
di Saverio Zeni
Più informazioni su
Diretta Live
Diretta Live © OK!Mugello

Una diretta streaming sulle diverse pagine social dei quotidiani digitali di OKNews24 che ha riscosso un indubbio successo di seguito. Durante i 50 minuti della trasmissione ci sono state punte di oltre 500 utenti collegati, moltissimi commenti e domande per gli ospiti in collegamento.

Stefano Puzzer, il lavoratore portuale di Trieste co-fondatore del movimento "La Gente come noi", in collegamento da Pordenone, dove nella giornata odierna è stato fermato nuovamente per accertamenti dalle forze dell'ordine ricevendo un nuovo daspo per manifestazione non autorizzata, collegato insieme a Roberto Perga, vigile del fuoco attualmente sospeso dal servizio, presidente del Coordinamento 15 Ottobre al cui interno è stato costituito il Comitato Medico Scientifico (organo composto da Medici e Scienziati) che hanno chiesto da tempo un confronto istituzionale sui dati ufficiali già noti al mondo scientifico.

Un incontro pacato dove si è parlato dei punti ambigui delle disposizioni del Governo sia sul Greenpass e obbligo vaccinale. L'occasione è stata utile anche per conoscere da vicino, in presa diretta, senza filtri o mediazioni, due persone "normali" che si sono presi la briga di contestare i provvedimenti libertici del Governo. Il Comitato Medico Scientifico composto da medici, professionisti e scienziati di fama nazionale o internazionale, sta cercando un confronto con il CTS (Comitato Tecnico Scientifico) per discutere sull'interpretazione dei dati ufficiali già disponibili al mondo scientifico al fine di poter dare delle risposte certe alla popolazione.

Per tutti coloro che desiderano approfondire tali tematiche possono iscriversi al canale Telegram del Coordinamento 15 ottobre cliccando qui oppure seguire la pagina Faceboook 

Lascia il tuo commento
commenti