Barberino: 'Entro l'estate uffici comunali in Corso Corsini'

Sei fondi sfitti in Corso Corsini ospiteranno gli uffici comunali attualmente in Palazzo Pretorio.

Attualità
visibility147 - venerdì 14 maggio 2021
di Redazione
Più informazioni su
Ufficio
Ufficio © Pixabay

A seguito dell’evento sismico del Dicembre 2019 e della conseguente inagibilità del Palazzo Comunale, gli uffici pubblici sono stati in parte dislocati presso le salette comunali del Teatro Corsini mentre molti sono ancora situati presso il Palazzo Pretorio, sede della Biblioteca Comunale, prima sistemazione individuata nell’emergenza del post-terremoto.  

L’idea che l’Amministrazione del Comune di Barberino ha percorso è stata quella di legare lo spostamento degli uffici alla rivitalizzazione del centro storico. Sono stati quindi individuati sei fondi commerciali situati tutti in Corso Corsini, per i quali da qualche giorno sono iniziate le operazioni di adeguamento funzionale e l’installazione degli impianti termici, elettrici e di rete dati.

“Siamo davvero orgogliosi di aver portato a compimento questo progetto, commenta il Sindaco di Barberino Giampiero Mongatti. L’apertura di molti degli uffici comunali in Corso Corsini risponde a più di una esigenza. La prima: ovviamente quella del ricollocamento delle funzioni che al momento sono ancora ospitate in Palazzo Pretorio in una situazione emergenziale. Un’altra: quella di mantenere le funzioni del Comune al centro del Paese e al contempo cogliere l’occasione per dare anche una spinta alla rivitalizzazione del nostro centro storico. Infine quella di restitutire a Palazzo Pretorio le sue funzioni di luogo della cultura e biblioteca comunale. Se il cronoprogramma verrà rispettato, già entro l’estate saremo in grado di aprire i nuovi uffici, conclude Mongatti, e non vediamo l’ora di poterlo fare!”.

Per quanto riguarda l’intervento sul Palazzo Comunale, nelle prossime settimane si aprirà la procedura di gara per l’affidamento dei lavori.

 

Lascia il tuo commento
commenti