Questo strano 2021. Niente carnevale né polentata delle ceneri

Un articolo e delle foto dall'archivio di Aldo Giovannini, che da decenni segue questi eventi. C'è voluta la pandemia per fermarli...

Attualità
visibility2416 - domenica 14 febbraio 2021
di Aldo Giovannini
Più informazioni su
Foto 3
Foto 3 © Archivio A.Giovannini

Purtroppo per il protrarsi della pandemia del Covid 19, che ha completamente stravolto, ormai da oltre un anno, la normale vita sociale, causando anche in sede locale alcuni decessi, in questo 2021 fra le tante manifestazioni ed eventi che salteranno, non saranno  allestite le sfilate del “Carnevale 2021”, niente serate danzanti ed altri avvenimenti carnevaleschi per i bambini, che caratterizzavano questi giorni e non per ultimo la secolare  “Polentata delle Ceneri”, che si doveva svolgere mercoledi prossimo 17 febbraio 2021 nella sua 222° edizione (1799-2021).

L’amico Antonio Cantini, uno dei responsabili del Comitato del Carnevale Mugellano dei Ragazzi, ci ha detto “Che purtroppo questi eventi non avranno luogo nella date  tradizionali, ma se nel corso del tempo, la pandemia dovesse  diminuire i suoi nefasti effetti, allora possiamo prendere in considerazione, d’accordo con gli enti preposti, la decisione di organizzare in tempi da stabilire sia le sfilate del carnevale e la Polentata delle Ceneri -“. Speriamo che il tutto finisca al più presto e a parte le feste, che ritorni la normale vita di tutti i giorni con tranquillità e letizia. Le foto sono state tratte dal libro “Tre secoli di Carnevale Mugellano – folclore, baldoria divertimenti – Ediziono Toccafondi – Copyright  anno 2010”. 

Nelle Foto:

Foto 1: Il grosso tomo dove è impressa tutta la storia del Carnevale del Mugello e delle Polentata delle Ceneri 

Foto 2: Anni ’50 del ‘900. Una sfilata in piazza Dante. Da sinistra Sebastiano Scappini, Enzino Cipriani, Giovanni Brandaglia, Silvano Manfriani “pighero”, Renato Pini “nena”, Renato Giannelli “garaino”, Lorenzo Nazzi “nazzino” 

Foto 3: Anni ’70 del ‘900. Una serata danzante per “Berlingaccio”. La sfrenata gioia di tanti borghigiani all’interno del Teatro Giotto.  

Foto 4: Anni ’50 del ‘900. Una Polentata delle Ceneri”; da sinistra Giovanni Pini “tattone”, Lorenzo Bonanni “pintone”,  Alfredo Jandelli “ciocca” e di spalle Alfredo Lombardi “pierè”

Foto 5: Anni ’90 del 900. Una polentata delle Ceneri. Tre mitici amici borghigiani, Giovanni Giovannini “blacchinorton”, Enzino Spoglianti e Franco Dallai. 

 

Lascia il tuo commento
commenti