A 100 anni dal terremoto a San Cassiano in Padule

Aldo Giovannini

A 100 anni dal terremoto a San Cassiano in Padule

A 100 anni dal terremoto a San Cassiano in Padule
27/06/2019

Le Caselle, piccola frazione in comune di Vicchio di Mugello, fu uno dei centri più colpiti dal tremendo terremoto del 29 giugno 1919 e per questa commemorazione sono state allestite e organizzate alcune manifestazioni ed eventi, che iniziano sabato 29 giugno 2019, con l’organizzazione della Parrocchia di San Cassiano in Padule (l’antichissima Pieve fu quasi rasa al suolo), in collaborazione con l’Unità Pastorale di Vicchio, il Gruppo Donatori di Sangue “Fratres”, il Rotary Club Mugello, con la partecipazione della Protezione Civile della Città Metropolitana e dell’Unione dei Comuni  del Mugello, con il patrocinio del comune vicchiese.

Una visione iconografica della Pieve di San Cassiano in Padule a Le Caselle, prima e dopo il terremoto e la nuova chiesa. (Mostra iconografica di Aldo Giovannini e CRN –Protezione Civile)

All’interno della Pieve sarà presentata una grande mostra storico-fotografica-iconografica (tratta dall’archivio storico fotografico di Aldo Giovannini) denominata “A 100 anni dal terremoto del Mugello del 29 giugno 1929”. Ma il clou della giornata sarà la presentazione del bellissimo libro di Adriano Gasparrini che poi più sotto citeremo.

Dunque per tutti i lettori e gli appassionati di storia ecco il programma della giornata di sabato 29 giugno 2019, a cento anni esatti dalla scossa tellurica che devastò tutto il territorio; ore 16:30 inaugurazione  della mostra; ore 17:00 i  momenti della catastrofe nel racconto di chi li visse, letti dallo scrittore Paolo Marini; ore 17:30 Santa messa in suffragio e in ricordo delle vittime; ore 18:15 presentazione del libro di Adriano Gasparrini “Quando la terra tremò: il terremoto  del  1919 in Mugello” (Edizioni Polistampa), a cura dello stesso Paolo Marini e del professor Carlo Lapucci, presente ovviamente l’autore di questa splendida e drammatica parentesi storica mugellana. Alle ore 20 convivio nei locali della Pieve di San Cassiano con prenotazione obbligatoria per ovvie ragioni organizzative.

Il frontespizio del libro di Adriano Gasparrini, che sarà presentato all’interno della Pieve di Samn Cassiano in Padule a Le Caselle.

Ricordiamo che lo stesso Rotary Club Mugello organizza a Vicchio di Mugello per sabato 6 luglio 2019  alle ore 18.00 in via Garibaldi (davanti al municipio)  un evento denominato “A 100 anni dal terremoto del 29 giugno 2019”, in collaborazione con l’Ufficio Associato Protezione Civile Mugello, sul tema: Riduzione del rischio sismico e agevolazioni fiscali -Sismabonus”. Relatori: Ing. Luca Goru – Responsabile P.O. Sismica – Regione Toscana; Arch. Alessandro Romolini  – Consigliere Ordine Architetti di Firenze – Referente per la Protezione Civile; Arch. Vincenzo  Rinaldi – Coordinatore Presidio Architetti Provincia di Firenze per le verifiche post sisma; Rag. Maurizio  Vignini  – ragioniere commercialista per Sismabonus. Ore 20.00 Cena presso i locali parrocchiali della Pieve di San Cassiano a Le Caselle.

Aldo Giovannini


Redattore . Nato a Borgo San Lorenzo nel 1940; giornalista fin dal 1954; autore di circa diecimila articoli di arte, storia, cultura, folclore, costume, sport, vita sociale, civile, religiosa, politica. Appassionato di storia del Mugello, ha dato alle stampe dodici volumi su Borgo San Lorenzo in particolare e sul Mugello in generale. Detiene in archivio 90 mila immagini, dal 1860, di tutto il territorio.

Un commento

  1. Maria ha detto:

    Grazie signor Aldo per tutti questi ricordi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Commenta

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA