Il 22 gennaio la quinta Mugello Gp Run. Le info per partecipare

Lorenzo Bartolini

Il 22 gennaio la quinta Mugello Gp Run. Le info per partecipare

Il 22 gennaio la quinta Mugello Gp Run. Le info per partecipare
09/01/2017

Domenica 22 gennaio 2017 torna la “ Mugello GP Run ”, giunta alla sua 5° edizione. L’evento che si svolge sull’asfalto reso famoso dalla MotoGP, ma che al posto delle ruote prevede l’utilizzo di scarpe da ginnastica e per il quale al posto del carburante è necessario fare il pieno di fiato. La “Mugello GP Run” è un evento organizzato dalla “ASD Maratona Mugello” con l’approvazione UISP ed il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Scarperia-San Piero, della città metropolitana di Firenze e della Regione Toscana.

L’evento prevede la possibilità di partecipare ad una giornata sportiva, svolgendo la “gara” che meglio si addice alle proprie possibilità. Sarà possibile infatti partecipare ad una vera e propria Gara Podistica Competitiva di 10,490 km, precisamente due giri dell’intero circuito, oppure godersi la giornata attraverso una Camminata Ludico Motoria di 5 km, di fatto un giro del complesso mugellano (clicca qui per il regolamento). Per i più piccoli, inoltre, sarà possibile partecipare al “Mugellino Kids”, una competizione in miniatura per i bambini che si svolgerà nel circuito “il Mugellino” dove solitamente si disputano gare di go-kart e minimoto.

Per partecipare alla gara competitiva è necessario seguire il regolamento, oltre che essere allenati ed avere voglia di superarsi, il quale prevede la maggiore età ed il possesso di una tessera fra FIDAL, UISP e RUNCARD. Per la partecipazione di minorenni è necessaria la specifica richiesta scritta e firmata da entrambi i genitori con copia del certificato di idoneità sportiva agonistica atletica, la quale deve essere spedita entro e non oltre il 13 gennaio.

Grazie all’aiuto dell’Associazione ProLoco di Borgo San Lorenzo è stato possibile invece gestire l’organizzazione della Camminata Ludico Motoria, aperta invece a tutte le persone di ogni età e capacità, eliminando il lato competitivo della corsa vera e propria e rappresentando dunque una possibilità per chiunque di poter trascorrere, in serenità ed all’insegna del movimento, una bella giornata.

Le iscrizioni chiuderanno il 16 gennaio e prevedono una quota di partecipazione. Dopo il 16 gennaio sarà necessario recarsi al circuito per potersi prenotare. L’iscrizione prevede la consegna del pettorale di gara, l’assicurazione base UISP e l’assistenza medica, il ristoro finale, l’utilizzo dei servizi della struttura, il premio di partecipazione e la possibilità, su richiesta, di pranzare presso il Mugello Circuit a prezzi agevolati.

I premi previsti per la competitiva sono una coppa e/o materiale tecnico per i primi cinque classificati, un premio speciale per il primo classificato che avrà realizzato il tempo migliore, un altro premio speciale per chi riuscirà a battere il record della corsa ed un riconoscimento formato coppa per i cinque team più numerosi che si presenteranno alla competizione.

I premi in palio permettono di coprire un ampio ventaglio di meritevoli fra i quali potrebbe appartenere chiunque di noi abbia la forza di volontà e le capacità di sostenere allenamenti di tipo podistico, appassionati di corsa professionisti e non.

Le passate edizioni hanno sempre visto una buona affluenza che l’associazione si augura di registrare anche questo anno, e che hanno contribuito ad inserire, a tutti gli effetti, questo evento all’interno del panorama mugellano, che ormai lo conosce e lo sostiene.

Dunque, appuntamento in pista il 22 gennaio alle ore 11.00, qualunque siano le condizioni atmosferiche, perché i veri corridori sanno che qualche goccia di pioggia non può certo precludere l’arte che sta dietro ad una buona corsa e resistenza fisica.

Lorenzo Bartolini


Nato a Firenze nel 1991. Laureato in Scienze Politiche (Comunicazione, media e giornalismo) ed attualmente studente magistrale in "Comunicazione pubblica e politica" alla Scuola Cesare Alfieri. Musicista ed aspirante scrittore, non esco mai senza un plettro ed una penna.

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA