La Marzocco premiata all’Accademia dei Georgofili

Aldo Giovannini

La Marzocco premiata all’Accademia dei Georgofili

La Marzocco premiata all’Accademia dei Georgofili
16/06/2019

Nella foto (qui sopra): Lo Stabilimento della Marzocco a La Torre in comune di Scarperia – Con grande piacere portiamo a conoscenza che La Marzocco, stabilimento in Loc. La Torre in comune di Scarperia, ha ricevuto lo scorso 10 giugno 2019, presso l’Accademia dei Georgofili a Firenze il prestigioso premio ‘in onore dell’Italia che ci onora’, dal Comitato dei Cento (che promuove iniziative volte a far conoscere e onorare settori della vita italiana efficienti e meritevoli).

Presente l’Amministratore Delegato, Guido Bernardinelli, invitato alla premiazione ed all’illustrazione del modello de La Marzocco – dove cultura, storia, tradizione incontrano l’innovazione e lo sviluppo nel campo delle macchine da caffè di alto artigianato – insieme al Prof. Franco Locatelli (Direttore del Dipartimento di Onco Ematologia del Bambino Gesù di Roma e Presidente del Consiglio Superiore di Sanità), Brunello Cucinelli (Fondatore de Solomeo dove ha creato la Scuola di Arti e Mestieri) ed il Cav. Valentino Mercati (Presidente di Aboca).

La premiazione alla Marzocco della sala delle Conferenze dell’Accademia dei Gergofili

L’azienda fiorentina è lieta di aver ottenuto il riconoscimento dall’assemblea la quale seleziona, vota e celebra annualmente importanti e particolari realtà nazionali. Queste provengono da ambiti diversi, accomunate dalla “qualità preziosa di fare del proprio lavoro una passione vera e profonda con risultati che riguardano non solo il proprio specifico settore professionale ma l’intera comunità diventando esempi da seguire, tutti rivolti nella direzione del bene più prezioso quale la salute ed il benessere della persona”. Dalle colonne di OK!Mugello ci congratuliamo con tutti i dirigenti di questa Azienda, in modo particolare all’amico Piero Bambi, colonna storica, per questo alto e prestigioso riconoscimento.

Aldo Giovannini


Redattore . Nato a Borgo San Lorenzo nel 1940; giornalista fin dal 1954; autore di circa diecimila articoli di arte, storia, cultura, folclore, costume, sport, vita sociale, civile, religiosa, politica. Appassionato di storia del Mugello, ha dato alle stampe dodici volumi su Borgo San Lorenzo in particolare e sul Mugello in generale. Detiene in archivio 90 mila immagini, dal 1860, di tutto il territorio.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Commenta

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA