“Settimana dell’educazione”: a Marradi incontri, giochi e scuole aperte

Eleonora Cortopassi

“Settimana dell’educazione”: a Marradi incontri, giochi e scuole aperte

“Settimana dell’educazione”: a Marradi incontri, giochi e scuole aperte
03/04/2019

Il 6 aprile comincia a Marradi la terza edizione della “Settimana dell’Educazione”, promossa da CO.M.E.S. Cooperativa Sociale Onlus. L’iniziativa prevede attività aperte a ragazzi e genitori; saranno protagoniste tutte le agenzie educative del territorio che si occupano di infanzia e adolescenza per realizzare dei giorni intensi di laboratori, incontri, feste, mostre, giochi, in modo da accendere una luce sulle numerose opportunità che il territorio offre, creare momenti in cui grandi e piccoli possano giocare assieme e spazi di riflessione su tematiche educative di interesse.

Il primo incontro sarà sabato 6 aprile alle 15 presso il mercato coperto con la “Olympic Run”, una passeggiata per le vie del paese organizzata dal Club Sportivo Culturale Marradese, in cui grandi e piccoli che potranno sperimentare vari sport.

Nel corso della settimana, l’iniziativa proseguirà con “Scuole Aperte” ai genitori, “Open Day” al Nido Papaveri e Papere, caccia al tesoro per le vie del paese, passeggiate e laboratori organizzati per varie fasce d’età e un incontro dal titolo “Meglio dirsele…imparare a litigare bene, fa bene. Ovvero…suggerimenti per gestire i conflitti con i figli”. In contemporanea, presso l’Urban Center, avrà luogo la Mostra-Mercato del Libro organizzata dal Comune, durante la quale si terranno due presentazioni di libri: “La danza delle dita” di Walter Scarpi, in collaborazione con la Compagnia Per non perir d’inedia, e “Migranti gente che sbarca” di Enrico Gurioli.

Sarà la “Festa di Primavera” a chiudere, domenica 14 aprile: dalle 10:30 in piazza Scalelle (sotto al Mercato Coperto in caso di pioggia) “Giochi del Tempo che Fu”, “Storie su due Ruote”, Laboratori e “Ribaloccando”, stand gastronomico con prodotti bio locali e lo spettacolo “Che Scotchatura”, teatro di strada, clownerie e burattini a cura della Compagnia Eccentrici Dadarò.

Eleonora Cortopassi


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Commenta

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA