Dicomano. Via ai lavori per eliminare i passaggi a livello: 600 giorni

Redazione OK!Mugello

Dicomano. Via ai lavori per eliminare i passaggi a livello: 600 giorni

Dicomano. Via ai lavori per eliminare i passaggi a livello: 600 giorni
27/06/2019

Nella foto (di repertorio, qui sopra): Il passaggio a livello di Dicomano – Dopo la notizia dell’eliminazione dei passaggi a livello da Rufina (a partire dal 2020, clicca qui) ora arriva anche quella relativa a Dicomano, per il quale ci sarebbe già il via libera:

Dicomano: via i passaggi a livello, lavori per oltre 4 milioni
Investimento di Rfi per sostituzione con viabilità alternativa. Via libera all’eliminazione dei passaggi a livello di Sandetole-SS67 e via Vittorio Veneto, nel comune di Dicomano. Lo ha dato ieri la Conferenza dei Servizi a Roma, alla quale ha partecipato anche il sindaco Stefano Passiatore. Si tratta di un investimento di oltre 4 milioni di euro da parte di Rfi.
L’intervento di rimozione del passaggio a livello sulla SS 67 prevede la realizzazione di un sottopasso a valle della strada e una rotonda, per una lunghezza totale di 876 metri e un costo di 3.718.000 euro. Ci vorranno 600 giorni per i lavori, che saranno effettuati assicurando la percorribilità della viabilità statale. Sono stimati invece 185 giorni di lavori per realizzare la strada carrabile in viale Gramsci, lungo la ferrovia, per 403 metri, a sostituzione del passaggio a livello in via Vittorio Veneto. Il costo è di 473.000 euro.
“Esprimo soddisfazione per i tempi rapidi con i quali stiamo procedendo e per le opere che vedranno la luce – afferma il sindaco di Dicomano Stefano Passiatore -. In Conferenza dei Servizi a Roma sono stati acquisiti i pareri favorevoli, ne devono pervenire ancora alcuni con approfondimenti. L’iter comunque si concluderà entro il 24 settembre. I passaggi a livello sono la prima fonte di ritardo sulla linea ferroviaria, come stiamo vedendo in questi giorni, e la loro eliminazione – sottolinea – porterà un enorme beneficio per il traffico ferroviario e veicolare”.
I lavori, secondo le previsioni, inizieranno tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020.

Redazione OK!Mugello


Redazione OK!Mugello

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Commenta

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA