OK!Mugello

Verso le elezioni: Romagnoli e Notaro presentano le linee guida per rinnovare Borgo San Lorenzo

Le proposte del programma elettorale di Romagnoli

  • 495
Leonardo Romagnoli Leonardo Romagnoli © LR
Font +:
Stampa Commenta

Ieri, venerdì 19 aprile, si è tenuta l'inaugurazione del comitato elettorale per la candidatura a sindaco di Leonardo Romagnoli, evento che ha riscosso interesse. L'evento ha visto un'ottima partecipazione di cittadini, pronti a sostenere la coalizione formata da Borgo in Comune, Progressisti Democratici e Movimento 5 Stelle. Questa coalizione mira a costruire un'amministrazione rinnovata e attenta alle esigenze del territorio.

Durante l'inaugurazione, sia la candidata a vicesindaco, Silvia Notaro, che il candidato sindaco, Leonardo Romagnoli, hanno presentato le linee guida del programma elettorale. Il programma, frutto di un ampio processo partecipativo che ha incluso tavoli tematici e incontri nelle frazioni, non è stato concepito come un piano rigido, ma come un documento aperto, suscettibile di accogliere i contributi di tutti i cittadini per miglior rispondere alle esigenze reali della comunità.

Una delle priorità emerse chiaramente dagli indirizzi di Romagnoli è la revisione del Piano Operativo Comunale (POC), con l'obiettivo di adeguare l'assetto urbanistico alle necessità quotidiane dei residenti. In particolare, si punta a valorizzare gli spazi verdi, come il Parco Pertini, e a rispondere con maggiore attenzione alle osservazioni sollevate dalla cittadinanza.

Altre proposte significative annunciate includono l'introduzione di un salario minimo garantito e il divieto di subappalto, escluso per le attività che richiedono specializzazioni specifiche. Questi elementi verranno dettagliati ulteriormente nelle settimane a venire, con l'intento di fornire una piattaforma elettorale chiara e orientata al benessere dei cittadini di Borgo San Lorenzo.

Lascia un commento
stai rispondendo a