OK!Mugello

Maison & Objet 2023, Ceramiche Refin si distingue con le collezioni Feel e Canal Grande

  • 154
refin refin © netnews
Font +:
Stampa Commenta

Feel e Canal Grande, due delle più recenti collezioni di Ceramiche Refin, sono state esposte al pubblico francese in occasione della mostra collettiva di Ceramics of Italy, all’edizione 2023 di Maison & Objet, l’importante fiera parigina che rivela tendenze e novità per l’interior. Già presentate con successo all’ultima edizione del Cersaie di Bologna, rappresentano il peculiare approccio sartoriale dell’azienda, che combina saper fare, gusto italiano, continua innovazione tecnologica e sperimentazione artigianale.

Nel corso del 2022, sempre con la linea Canal Grande, l’azienda si era già distinta in occasione della settima edizione degli Archiproducts Design Awards (ADA), celebre concorso internazionale che premia le eccellenze del mondo del design, grazie al concept unico e creativo e al design sorprendente. 

Ricrea, infatti, su lastre di grès porcellanato, la medesima profondità e il particolare effetto di tridimensionalità dei rivestimenti in mogano delle imbarcazioni veneziane. Una proposta inedita nel mondo delle superfici, poiché apre le porte all’utilizzo negli interior di rivestimenti tipici della nautica.

E sempre restando in ambito eventi internazionali, Ceramiche Refin nel 2022 ha preso parte ad altri importanti appuntamenti: EquipHotel 2022, meeting parigino dedicato alle novità e alle tendenze del mondo dell’hospitality e della ristorazione, nonché a BDNY - Boutique Design New York 2022. Si tratta di un altro evento per il mondo del design dell’ospitalità che riunisce designer, architetti, agenti di acquisto, albergatori, proprietari, sviluppatori e produttori.

Il grès porcellanato di Ceramiche Refin, la qualità Made in Italy all’insegna dell’eco-sostenibilità

È dal 1962 che Ceramiche Refin, ispirandosi a vari materiali (dal legno al cotto, passando per pietra e legno) dà forma a raffinate collezioni di grès porcellanato, concepite per rispondere alle necessità di uffici, negozi, spazi commerciali e abitazioni private. Ricerca ed innovazione si uniscono, in un processo produttivo espressione di una qualità esclusivamente Made in Italy e attenta alla salvaguardia delle risorse naturali. 

Fra le collezioni presentate in occasione di Cersaie 2022 incontriamo Feel, che trasforma il tradizionale concetto di cemento rivisitandolo in chiave del tutto originale. È una linea dall’aspetto complessivamente omogeneo, che dispone di un dinamismo frutto della lunga ricerca sulle superfici. Si caratterizza per tre finiture che declinano il concetto di minimalismo in chiave materica.

Quanti prediligono le soluzioni più originali, invece, non potranno che apprezzare Orobica. La collezione interpreta la celebre pietra estratta nella località di Gré alle pendici del Monte Clemo, sulla sponda nord-occidentale del lago d’Iseo. Protagonisti del materiale sono sassi di diverse grandezze, distribuiti in modo irregolare. Sono stati integrati, inoltre, ciottoli dalle sfumature più calde, che contribuiscono a rendere la superficie ancor più variegata e dinamica. 

Tra le altre collezioni più apprezzate, infine, possiamo ricordare Sublime, che trae ispirazione dai paesaggi della Borgogna. Viene ripresa una rarissima tipologia di pietra locale di origine calcarea ad oggi introvabile, le cui cave di estrazione si sono esaurite. È una creazione dalla superficie caratterizzata da alonature e piccoli dettagli, che si mantiene equilibrata: il fondo compatto e uniforme è solcato da venature delicatamente contrastate.