OK!Mugello

Importante impegno Rotary Club Mugello per l'Autismo

Le Emozioni di un Mondo racchiuso al Teatro Giotto di Vicchio

Abbonati subito
  • 110
Locandina Locandina © nn
Font +:
Stampa Commenta

Venerdì 5 aprile 2024, dalle ore 20.00, presso il Teatro Giotto di Vicchio (Piazzetta dei Buoni, 1), il Rotary Club Mugello organizza la serata-service per le disabilità intellettive e l'autismo, evento patrocinato dall'amministrazione di Vicchio e dall'Unione Montana dei Comuni del Mugello, in collaborazione con CORE onlus. La serata si apre alle ore 20.00 con i saluti rotariani del Presidente Dott. Pasquale Petrone. Il testimone sarà passato a Filippo Carlà Campa, nella doppia veste di Sindaco del Comune di Vicchio e Assessore alla Cultura, Attività produttive e Commercio dell'Unione Montana dei Comuni del Mugello, così come a Sandra Pieri, Assessore alla Cultura del Comune, a Sandra Mantelli, Assessore e coordinatrice del Tavolo delle Disabilità della Società della Salute del Mugello e, infine, al Presidente CORE onlus, Dott. Fabrizio Bandini.


Seguirà la presentazione e il saluto delle Associazioni del Mugello e della Toscana che operano nel contesto delle disabilità intellettive e dell'autismo Il Delphino, La Casina, l'Associazione Genitori del Mugello e dell'Alto Mugello contro l'Emarginazione, l'Associazione INDACO Teatro con l'Altro APS, la Fondazione ProgettiAMO il Durante e il Dopo di Noi ETS,  e la breve relazione scientifico-divulgativa del Dott. Marco Bertelli, Presidente della sezione Autismo dell'Associazione Mondiale di Psichiatria (WPA), della Società Italiana per i Disturbi del Neurosviluppo (SIDiN) e dell'Associazione Scientifica dei Servizi Riabilitativi della Toscana.
Alla parte scientifica seguirà quella artistico-cinematografica, insieme a Filippo Zoi e Alessandro Salaorni, rispettivamente attore protagonista e produttore del pluripremiato docufilm “I mille cancelli di Filippo”, che ha ottenuto, ad oggi, ben 61 vittorie quale 'Miglior documentario' nei prestigiosi Film Festival internazionali, dall'India agli Stati Uniti d'America, dal Brasile al Sudafrica, dalla fin del 2022 ad oggi.


Alle 21.00 avremo la proiezione del docufilm, con chiusura musicale ed esecuzione dal vivo della colonna sonora, scritta dal M° Carlo Chiarotti, eseguita dal M° Sabrina Malavolti Landi al clarinetto, dal M° Francesco Furlanich al fagotto e dal M° Sara Pavani al pianoforte.
Al termine conclusioni e saluti finali. Ingresso libero e gratuito per tutta la cittadinanza. Il Teatro aprirà al pubblico dalle ore 19.30.

Lascia un commento
stai rispondendo a