OK!Mugello

Borgo San Lorenzo, ex Convento di Santa Caterina, dubbi di Mazzetti (FI): "Tutelare sacralità del bene"

La Parlamentare di Forza Italia interviene sulla possibile ristrutturazione dell'immobile

  • 217
On. Erika Mazzetti On. Erika Mazzetti © EM
Font +:
Stampa Commenta

"Sono fortemente convinta che la tutela di questo bene nella sua integrità artistica e architettonica, importante per la comunità e viva testimonianza della fede cristiana cattolica del nostro territorio che è la nostra radice fondativa del nostro pensiero e della nostra identità, sia da far prevalere su ogni altra riflessione. Qualsiasi intervento o trasformazione si intenda fare deve tener conto della sacralità del luogo e della sua funzione per la comunità".

Lo afferma l'On. Erica Mazzetti, parlamentare di Forza Italia eletta nel territorio mugellano. "Osservando, inoltre, come la competenza sulla questione sia assegnata al Vescovo, trovo poco in linea – è la riflessione di Mazzetti – con il reale valore di un bene di tale pregio la stima sotto il milione euro".

"Il mio impegno – prosegue Mazzetti – va nella direzione della tutela di questo patrimonio e mi fa piacere constatare che anche l'attuale maggioranza locale sia dello stesso avviso anche se, fino a poco tempo fa, ha lavorato in senso opposto, ovvero aprendo alla trasformazione dello stesso dietro la sigla del turismo esperienziale". "Cambiare opinione – attacca – non è una colpa, anzi è sintomo di intelligenza, sotto elezioni sa di contentino". "Non sono affatto contraria a prescindere alle trasformazioni urbanistiche e alle conversioni a nuovi usi, purché il tutto sia fatto con trasparenza e linearità, nel rispetto della storia e delle persone", conclude Mazzetti.

Lascia un commento
stai rispondendo a