Pubblicità

Con la sorpresa di incontrare un piccolo gruppo (al femminile) di mugellani. Questa notte, come sappiamo, c’è stata l’eclissi lunare più importante della nostra storia. La nostra redazione ha preparato un liveblogging e una diretta per permettere la visione dal punto di osservazione che avevamo scelto, ovvero la vetta della “Regine delle Apuane” il monte Pania alla Croce.

Non siamo stati soli a scegliere tale postazione, in quanto alle ore 21 eravamo in cima alla vetta con altre 100 persone. Chi organizzato in tenda, chi in sacco a pelo e con molte macchine fotografiche appostate per cogliere gli attimi più belli dell’eclisse e dell’alba il mattino seguente.

Alessio Orlandini, di professione infermiere, ma con un passato di fotografo e videomaker, ci regala questi scatti che testimoniano l’esperienza vissuta ed in parte raccontata da Saverio Zeni nelle dirette Facebook realizzate.

Certo, di fotografie della Luna Rossa in rete se ne troveranno anche di più belle, ma quelle di Alessio hanno un qualcosa in più: sono scattate dalla cima di una montagna che sovrasta la costa tirrenica con uno scenario spettacolare.

Un’altra galleria fotografica testimonia i vari momenti prima dell’eclisse e dell’alba successiva. Piccola nota curiosa, nel sentiero per la vetta abbiamo incontrato delle camminatrici di Barberino di Mugello per cui non poteva mancare la classica foto di gruppo.

Pubblicità
Condividi
Responsabile del quotidiano online OK!Mugello.it, attualmente Project Manager presso Sindimedia Srl. Esperto in comunicazione digitale e delle tematiche relative alla Green Economy, sviluppo sostenibile. Solution manager e consulente per aziende. Ideatore e creativo per progetti di comunicazione online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.