Linea diretta: Sandro Corona candidato Sindaco a Vaglia

Viola Arinci

Linea diretta: Sandro Corona candidato Sindaco a Vaglia

12/04/2019

E’ il turno di Sandro Corona, candidato a Sindaco per Vaglia, è stato presidente della Pro Loco dello stesso comune fino a qualche settimana fà, e quindi da quattro anni appassionato del territorio del Comune e del Mugello in generale, essendo anche stato coordinatore delle Pro Loco della zona mugellana. Secondo Corona, negli ultimi quattro anni un problema notevole che Vaglia e l’ultima amministrazione hanno dovuto affrontare è l’isolamento e la rottura con il PD, che dovrà essere superata negli anni e con l’amministrazione a seguire: proprio per questo la lista di Corona reca nel titolo la parola “insieme”, a sottolineare come, ora più che mai, ci sia bisogno di coesione e di cooperazione.

Uno degli obiettivi principali di Corona e della sua eventuale amministrazione sarà quello di favorire un avvicinamento di Vaglia sia alla la città metropolitana sia al Mugello e quindi con l’Unione dei Comuni, per favorire il confronto tra comuni limitrofi e colloquiando con entrambe le realtà.

Il turismo è una risorsa fondamentale per Vaglia, che va potenziata e stimolata. Il Parco Mediceo è un’attrazione sia per i turisti e un luogo di svago e benessere anche per i cittadini e per utenti provenienti anche dalle zone limitrofe. Saranno anche da potenziare i vari percorsi da trekking, tra i quali la Via degli Dei, che congiunge Bologna e Firenze.

E’ stato affrontato anche il tema del Porta a Porta: all’inizio ci sono state inevitabili difficoltà, anche perché il territorio di Vaglia è frastagliato e non facile da gestire da questo punto di vista. Tuttavia il servizio è discreto, anche se ci sono ancora alcuni aspetti da migliorare.

Per quanto riguarda i trasporti, sicuramente uno degli interventi della eventuale amministrazione Corona sarà quello di aumentare i collegamenti tra Vaglia e Firenze, sia per quanto riguarda i bus sia per il trasporto ferroviario, con un eventuale aumento delle corse.

Infine è stata affrontata la questione su Paterno, una grande ferita per il territorio, sia dal punto di vista ambientale che economico, che dovrà essere sanata per tornare a usufruire di una risorsa così importante per il territorio.

Ascolta la versione podcast:

Guarda anche gli altri servizi di #lineadiretta

Articoli Correlati

Viola Arinci


Mi chiamo Viola Arinci, ho 19 anni e abito a Borgo San Lorenzo. Mi sono diplomata nel Luglio del 2018 presso il Liceo Scientifico Giotto Ulivi. Sono sempre stata interessata alla letteratura e al mondo del giornalismo, così ho deciso di portare avanti questa passione iscrivendomi alla facoltà di Lettere Moderne presso l'Università di Firenze. Altre mie passioni sono il canto lirico e il pianoforte.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Commenta

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA