San Godenzo. Domenica torna la Fiera sui Poggi

Redazione OK!Mugello

San Godenzo. Domenica torna la Fiera sui Poggi

San Godenzo. Domenica torna la Fiera sui Poggi
20/08/2018

Domenica 26 agosto torna la “Fiera sui Poggi”. Nell’omonima località in comune di San Godenzo la rievocazione dell’antico mercato del bestiame. Una tradizione antica che si ripeteva ogni anno sui monti per l’acquisto del bestiame in una località appenninica che ne riprende esattamente il nome.

Domenica 26 agosto per tutta la giornata ci sarà la quinta edizione della “Fiera sui Poggi” nell’omonima località in comune di San Godenzo. L’iniziativa è organizzata dall’Associazione Salviamo l’Agricoltura con la collaborazione dell’Unione di Comuni Valdarno e Valdisieve, la Foresta Modello delle Montagna Fiorentine e Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi.

La Fiera, come spiega l’Associazione Salviamo l’Agricoltura, nasce come luogo di vendita e scambio del bestiame, tra i pastori transumanti e gli allevatori della Toscana e dell’Emilia Romagna. Adesso invece è un momento di svago ed anche di conoscenza degli animali soprattutto per i bambini.

La manifestazione prenderà il via alle 10 con l’apertura degli stand gastronomici con menù anche senza glutine, saranno proposti prodotti a km 0 e tante altre golosità. Alle 10,30 prenderà il via un’escursione guidata sui crinali dell’Appennino tosco-romagnolo dove si potranno ammirare i suggestivi panorami, il pranzo sarà a cestino con prodotti a km 0 (info 3487375663).

Subito dopo l’inaugurazione saranno spese due parole sul rispetto dell’ambiente a cura dell’A.E.R. – dalle ore 15,00 Pino Baggiani farà conoscere piante sconosciute che producono bacche ricche di proprietà per l’alimentazione. Dalle ore 15,30 interverrà il nutrizionista dott. Simone Rizzuto che valorizzerà l’importanza di una sana alimentazione, alle ore 16,00 verrà offerta una piccola merenda con pane di grano Verna, ricotte con latte di capra e pecora e marmellate di bacche di bosco. Da non perdere anche gli spettacoli acrobatici con protagonisti cavalli e cavalieri ed anche i giochi ed i divertimenti del passato nei quali si potranno cimentare tutti i partecipanti.

Il messaggio dell’associazione vuole essere: “noi non ereditiamo la terra dai nostri antenati ma la prendiamo in prestito dai nostri figli”. La chiusura della manifestazione è prevista per le 20.

Per info: www.forestamodellomontagnefiorentine.org

ass.salviamolagricoltura@gmail.com

Redazione OK!Mugello


Redazione OK!Mugello

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Commenta

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA