Passione viola

Fiorentina. Il dg Barone: "Vogliamo portare la squadra al livello della città"

Nei progetti della società una Fiorentina internazionale.

Calcio
visibility140 - lunedì 16 novembre 2020
di Redazione
Più informazioni su
Josep Commisso, Joe Barone, Francesco Casini e il Sovrintendete Pessina dopo l'incontro di ieri
Josep Commisso, Joe Barone, Francesco Casini e il Sovrintendete Pessina dopo l'incontro di ieri © Pentasport, Radio Bruno

Joe Barone, "braccio destro" del patron della Fiorentina Rocco Commisso, ha rilasciato una lunga intervista ai micrifoni della Gazzetta dello Sport. Tra i temi trattati anche quello delle infrastrutture. «Vogliamo portare la squadra al livello della città. Quindi in una dimensione internazionale mondiale. Abbiamo bisogno di un po’ di pazienza, ma tutte le componenti del mondo Fiorentina spingono in questa direzione. Poi c’è la nascita del Centro Sportivo. Abbiamo fatto un passo importante. La nostra volontà è che nel gennaio 2022 i nostri tesserati siano tutti in campo a Bagno a Ripoli. Infine c’è la questione stadio. Mi sento ferito profondamente. Mi aspettavo qualcosa di più. Ma non mi arrendo».

Lascia il tuo commento
commenti