Promozione. River Pieve 1 - Luco 0

Calcio
visibility181 - lunedì 02 dicembre 2019
di Redazione OK!Mugello
River Luco
River Luco © OK!Mugello

Ieri (domenica 1 dicembre) ha esordito sulla panchina del Luco il nuovo mister Marco Privitera, proveniente dalla squadra juniores in sostituzione di Giovanni Tortelli esonerato martedì scorso. Questa redazione da’ il benvenuto a Privitera e nello stesso tempo augura a Tortelli tante future soddisfazioni sportive e lo ringrazia per la sua cortese disponibilità nei confronti dei nostri collaboratori che lo hanno seguito nella sua permanenza al Luco.

I mugellani hanno perso, pur lottando su tutti i palloni, con un gol di scarto appena dopo due minuti dall’inizio dell’incontro con l’unica sbavatura difensiva dell’intera partita che lascia a Bonfigli, in piena area, la possibilità di battere a rete senza essere coperto da nessuno. Si è giocato su un campo reso pesantissimo dalla pioggia tanto da rendere assai difficile il controllo del pallone e l’equilibrio dei giocatori ai quali non si può rimproverare lo scarso gioco con pochi fraseggi e scambi , ma solo palloni lunghi e traversoni in area che favorivano le rispettive difese a spazzare via.

Non ci si poteva aspettare che il nuovo mister Privitera, dopo solo due allenamenti con la squadra, potesse risolvere la poca incisività dei suoi attaccanti, emersa già nei precedenti incontri. Bisognerà aspettare i prossimi impegni per dare la possibilità al mister di riuscire a trovare nuovi schemi per superare questo momento difficile di andare in gol, malgrado il grande volume di gioco che il resto della squadra riesce a produrre.
Poche le note salienti dell’incontro: nel primo tempo dopo solo due minuti il gol che regala la vittoria al River, un traversone trova Bonfigli smarcato in area che non ha difficoltà a battere sotto la traversa con un tiro preciso malgrado l’uscita del portiere Innocenti.

Al 9’ l’azione più pericolosa del Luco che a centrocampo ruba il pallone agli avversari e mette in azione Campagna che in velocità supera bene due difensori in area e tira con determinazione, ma il pallone rasenta il palo e termina sul fondo. Nel secondo tempo due buone azioni del River mettono a dura prova il portiere Innocenti che respinge in calcio d’angolo. Poi tanti traversoni da ambo le parti con mischie in area di rigore, ma senza particolari conseguenze. La partita termina con la vittoria del River, ma obbiettivamente dobbiamo constatare che il Luco si è battuto alla pari con i più quotati avversari lottando a denti stretti su tutti i palloni.

Angoli 6 a 4 per i padroni di casa.
Per il Luco sono entrati nel secondo tempo:
Cirillo Blinishta Bruni Allegri
Per il River
Cristiano Rugani Angeli

Lascia il tuo commento
commenti