E' morto Angiolino Innocenti, 'l'Atomico'. Storico giocatore della Fortis

La sua forza e il suo ardore erano stati d’insegnamento a tutti

Calcio
visibility836 - venerdì 01 novembre 2019
di Aldo Giovannini
Più informazioni su
Una foto storica della Fortis
Una foto storica della Fortis © Aldo Giovannini

Aveva 96 anni, era rimasto l’ultimo giocatore in biancoverde di una stagione calcistica (anni ’40 e ’50 del ‘900) che ormai è rimasta solamente nel libro dei ricordi dell’ A. S. Fortis Juventus 1909 di Borgo San Lorenzo e nella mente degli sportivi attempati. Angiolino Innocenti, difensore, terzino sinistro (come si diceva all’epoca), era un ottimo giocatore, un fisico robusto, un mastino come si suol dire, ma dotato di una buona tecnica che lo faceva sempre emergere specialmente quando la partita si faceva…dura.

Non era uno “stinco di santo” - e chi lo ha conosciuto sa che diciamo il vero - , ma in un periodo dove il calcio era più forza fisica che leziosa tecnica, Angiolino primeggiava con i suoi indimenticabili compagni di squadra, di cui sono ancora viventi i più giovani Leto Grossi di San Piero a Sieve e Ugo Bassi detto “chiugo” abitante da tanti anni a Prato, Jelpi; Martini, Innocenti; Granello, Da Milano, Manea; Borselli, Formigli, Grossi, Bassi, Donatini.

Ecco una delle leggendarie formazioni di tanti anni orsono, e se Angiolino era più attempato dei colleghi, la sua forza e il suo ardore erano d’insegnamento a tutti. Aveva i colori biancoverdi del cuore, fino all’ultimo. “L’atomico” come ha simpaticamente scritto il figlio Marco nel manifesto mortuario, gli sta proprio a pennello.

Ciao Angiolino, il terreno del “Romanelli” che hai generosamente calpestato per tanti anni continua il suo lungo viaggio.

Nella foto: 1951 – da sinistra Beppe Martini, Remo Innocenti ( mori molto giovane nel 1956 in un incidente stradale a Battiloro), Angiolino Innocenti, l’allenatore Picchi, Leto Grossi di San Siero a Sieve, Antonio Borselli deto il “mozzico”, Ugo Bassi detto il “chiugo”. ( dal libro “AS Fortis Juventus 1909 – un secolo di storia sportiva 1909 – 2009”

Lascia il tuo commento
commenti