Ancora una vittoria per la STM di Borgo: 3 su 4 per la neopromossa del Girone A di Promozione!

Basket
visibility83 - martedì 05 novembre 2019
di Martina Stratini
Più informazioni su
Basket Headon STM Borgo
Basket Headon STM Borgo © i.i.

A questo punto possiamo dirlo, c’è una una sorpresa in questa primo scorcio di campionato nel Girone A di Promozione e questa sorpresa è la matricola neopromossa S.T.M. che con le tre vittorie su quattro registrate ad oggi, è andata sicuramente oltre le previsioni.

I ragazzi di coach Fedini hanno espugnato il campo dell’Headon Biancorosso Basket (la Laurenziana per intenderci), andando a vincere una bella e intensa partita al Palamattioli di Firenze. Prova di carattere e di gioco per i borghigiani che sono sempre stati dentro il match in maniera prepotente e convincete.

Ottima partenza con un 7-0 per gli ospiti che ha messo subito in chiaro le cose. Partita poi che si è sviluppata in modo equilibrato ma che ha visto per larghissimi tratti avanti i biancoazzurri mugellani. I biancorossi di casa hanno provato nel terzo quarto a dare una spallata alla partita cercando di portarne l’inerzia dalla loro, applicando in modo sistematico il pressing aggressivo sui portatori di palla. Un atteggiamento che ha fruttato anche un più cinque per i padroni di casa. Vantaggio però effimero perchè la reazione è stata immediata e i tre-quarti della partita si sono chiusi con un solo punto di vantaggio per i fiorentini. Nell’ultimo quarto poi l’Headon ha giocato l’ultima carta provando a confondere le idee agli avversari applicando una difesa zona tre-due che, se in un primo momento ha sorpreso l’STM, è diventata poi lo scenario luminoso dell’esaltante vantaggio definitivo degli ospiti. Un’efficace lavoro dentro-fuori, con ottime scelte di tiro dal perimetro e combinazioni vincenti sotto canestro, ha completamente annientato e anestetizzato il lavoro difensivo promosso dai fiorentini, fruttando il piu dieci finale e la meritata vittoria.

Davvero una bella prova per i borghigiani che hanno evidenziato tecnica e ottima forma fisica. Unico neo l’ancora eccessivo numero di palle perse, 22, un dato questo che deve essere migliorato. Miglior giocatore della serata Gabriele Torrini che con i suoi 27 punti e un 58% di successi al tiro è stato il trascinatore dei suoi verso la vittoria. Altra ottima prestazione per Lapo Lastrucci anche lui in doppia cifra con 17 punti e una carica agonistica vincente di tutto rispetto. Meno in partita Stefano Zanieri eccessivamente penalizzato dai falli e fuori dal parquet per lunghi tratti, ma protagonista comunque di un bottino composto da 9 punti e 6 rimbalzi. Altri elementi davvero positivi la prova di Sarti che con suoi 14 rimbalzi complessivi è risultato il dominatore del pitturato, quella di Damschini (7 punti e 6 rimbalzi) e il rientro sul parquet del capitano Matteo Francini. Insomma, una bella serata di basket che lascia ben sperare, che dà fiducia, ma che non deve far perdere di vista quello che è l’obiettivo dei ragazzi borghigiani, ovvero la salvezza e la permanenza nella categoria.

Testa e gambe adesso in vista del prossimo impegno domenica prossima al Palacollina di Borgo San Lorenzo alle 20:30 contro CUS Firenze.

Lascia il tuo commento
commenti