‘La bellezza’. L’Italian rally non competitivo

Auto e Moto
visibility302 - giovedì 23 giugno 2022
di Redazione
Più informazioni su
La nuova iniziativa
La nuova iniziativa © N.c

Avete presente il Mongol Rally? Quell'avventura pazzesca che spinge centinaia di indomiti viaggiatori su quattro e due ruote a guidare fino in Mongolia partendo dal Centro Europa? Ecco, finalmente è possibile vivere la stessa avventura, con le dovute proporzioni, anche in Italia. Grazie all'organizzazione di due teams - "Mamba Nero" e "Le Spandate" - in procinto di partire per la Mongolia nel 2023, dal 24 al 30 Giugno un centinaio di teams, tra auto e moto, parteciperà alla 1a edizione dI "la BELLEZZA" un Italian Rally non competitivo che dalla Toscana porterà i partecipanti a conoscere luoghi incantevoli e percorrere strade semi sconosciute e spesso bianche attraversando 4 regioni.

Non sarà una gara di velocità. Non è infatti una gara ma piuttosto un gioco a punti. Le classifiche terranno solo conto della voglia di avventura e della ricerca di divertimento e piacere di condividere, insieme agli amici o familiari, viste incantevoli, strade divertenti e cibi deliziosi. Ciascun team sarà libero di raggiungere gli obiettivi di percorso attraverso la ricerca del percorso che ritiene migliore e più adatto alle caratteristice del mezzo del proprio team.

Non ci sono molte regole, ma solo alcuni "comandamenti": - MAI autostrada - RISPETTARE le regole stradali - DIVERTIRSI ad ottenere più punti classifica tramite il raggiungimento degli obiettivi geolocalizzati - ORGANIZZARSI autonomamente di volta in volta per i pernottamenti e i pasti - SOCIALIZZARE con gli altri teams - GUIDARE per 6 giorni per percorrere i circa 1000 km che separano dall'arrivo - RISOLVERE tutti gli eventuali incovenienti.

L'evento è organizzato per permettere la partecipazione a teams composti da auto + moto/scooter, auto, moto/scooter con l'unica limitazione costituita dalla cilindrata e dalla vetustà dei mezzi. Per le moto/scooter è richiesta la cilindrata fino a 150cc oppure una cilindrata superiore ma solo se più "vecchi" di 20 anni. Per le auto invece cilindrata fino a 1200cc (minimo 10 anni) oppure over 1200cc (minimo 20 anni)

Per partecipare è necessario scegliere un nome del team, pensare ad una divisa che lo rappresenti e decidere di far parte di questa avventura sulle strade meravigliose che il nostro paese ci regala. Per riassumere il concetto, aiuta il motto che l'organizzazione ha coniato per l'evento: "partecipare ad un raid motoristico in Italia è uno dei quattro scopi della vita. Quali siano gli altri tre lo ignoro"

Lascia il tuo commento
commenti