Trofeo Italiano Amatori

Dopo l’incidente al Mugello migliorano le condizioni di Carlo Corsini.

Quest'ultimo fine settimana il primo Round della Coppa Italia è stato protagonista di gravi incidenti all'interno dell'autodromo del Mugello. Finalmente, dopo tanta paura, giungono buone notizie.

Auto e Moto
visibility1003 - mercoledì 12 maggio 2021
di Simone Melloni
Più informazioni su
Carlo Corsini (99).
Carlo Corsini (99). © Trofeo Italiano Amatori

Il pilota Carlo Corsini, 52 anni di Piacenza, residente a Cortemaggiore e imprenditore a Fiorenzuola, provincia di Piacenza, sabato 8 maggio è stato coinvolto in un terribile incidente al circuito del Mugello.

L’uomo era iscritto al Trofeo Italiano Amatori categoria Classe 600 Pro e, dopo il contatto con un altro concorrente, è stato trasportato immediatamente al centro medico. Con l’aggravarsi delle sue condizioni è stato richiesto l’intervento dell’elisoccorso e trasportato d'urgenza a Careggi.
In un primo momento le sue condizioni erano piuttosto serie ma, dalle ultime dichiarazioni, sembrerebbe in fase di miglioramento.

Naturalmente c’è grande apprensione all’interno della famiglia, a Fiorenzuola dove ha sede la sua azienda e a Cadeo dove ha sede il team motociclistico di cui Carlo Corsini è responsabile e pilota.
I nostri migliori auguri di una pronta guarigione al pilota piacentino, nella speranza di vederlo al più presto in sella alla propria moto.

Lascia il tuo commento
commenti