Pugilato. Il 23enne borghigiano Alex Ciupitu vittorioso in Campania nei pesi medi

'Il Mugello nel pugilato professionistico'

Altri Sport
visibility1594 - martedì 29 settembre 2020
di Redazione OK!Mugello
Più informazioni su
Alex Ciupitu
Alex Ciupitu © Il Lupo

Grande successo per la Scuola di combattimento “IL LUPO FIGHT CLUB”, che dopo tanti anni fa riaffacciare il Mugello nel mondo del pugilato professionistico. Il 25 settembre infatti, a Marcianise in Campania, ha esordito nei quarti di finale del torneo delle cinture WBC nella categoria dei pesi medi, il ventitreenne di Borgo San Lorenzo, Alex Ciupitu , detto “CIUPA”.

Il pugile, appartenente alla storica e prestigiosa scuderia Toscana di Rosanna Conti Cavini, leader nel pugilato professionistico nazionale ed internazionale, si allena quotidianamente nella palestra de “IL LUPO FIGHT CLUB” sotto l’attenta guida del maestro Mauro Rossi e , saltuariamente, con Luca Bergers della palestra Tiger Gym di Rimini.

Da febbraio di quest’anno,infatti, oltre agli sport da combattimento da sempre praticati, IL LUPO FIGHT CLUB offre un opportunità in più ai suoi clienti aggiungendo Il pugilato fra le attività insegnate. Alex Ciupitu con la sua tenacia e costanza è sicuramente un valore aggiunto ed un riferimento per tutti gli atleti che frequentano la palestra.

Ma veniamo al match del 25 Settembre:

Ciupitu al suo esordio nel difficile Torneo delle Cinture WBC, riservato a pugili di seconda e terza serie, batte ai punti in sei riprese, l’esperto pugile Mandy Michael, di 34 anni della scuderia Loreni che vantava già due vittorie da professionista al suo attivo. L’esperienza e la potenza di Mandy nulla hanno potuto contro la tecnica e la velocità di Ciupitu che in crescendo fin dalla prima ripresa, terminava addirittura il mach esibendosi con un bellissimo gioco di gambe!

Con l’annuncio del verdetto Alex sprigiona un urlo di gioia liberatorio prima di scendere dal ring per poi festeggiare la meritata vittoria con il suo team! IL LUPO FIGHT CLUB a.s.d,” vuole ringraziare Alex ed il maestro Mauro Rossi per questa bella vittoria!


Lascia il tuo commento
commenti