Cesar Cielo: un gigante buono e un missile in acqua. La leggenda del nuoto oggi a Borgo S. Lorenzo

E' considerato in acqua l'uomo più veloce del mondo. Ascolta l'intervista in podcast

Altri Sport
visibility383 - martedì 12 novembre 2019
di Fabio Ceseri
Più informazioni su
Cesar Cielo a Borgo San Lorenzo
Cesar Cielo a Borgo San Lorenzo © Fabio Ceseri

Cesar Cielo, questo ragazzone di 1,95 centimetri e 88 chilogrammi è nato a S. Barbara d'Oeste in Brasile il 10 gennaio 1987. Questo super campione oggi era a Borgo San Lorenzo ospite della Mugello Nuoto. Arrivato al Centro Piscine del Mugello intorno le 15, si è reso subito disponibili ai tantissimi giovani atleti della società borghigiana in attesa di ascoltarlo ed ha colpito subito per la sua affabilità, senza le "spocchia" del campione navigato. Colpisce invece la sua semplicità e disponibilità davvero unica. Durante la conferenza stampa ha risposto ad alcune domande dei bambini e dei ragazzi presenti oltre a concedersi alla stampa dove è emersa ancora di più, la sua umiltà e semplicità cercando di mettere a suo agio tutti. Come si direbbe "davvero un bravo ragazzo " .

Successivamente si è spostato nel piano vasca dove c'erano ad attenderlo tantissimi piccoli atleti della Mugello Nuoto, desiderosi di carpire da questo super campione, i segreti per diventarlo anche loro e come ha detto in conferenza stampa, è più facile che i campioni veri arrivino dai piccoli centri come il Mugello che dalle grandi città. Senza dubbio un buon augurio.

Il programma ha previsto anche un momento formativo dalle 18 alle 20 presso l'Auditorium dell'Istituto Giotto Ulivi dal titolo "Emozioni e prestazioni per un atleta sportivo. Aspetti psicologici, emozioni nel percorso sportivo di un atleta".

Alle 20 buffet organizzato dalla scuola alberghiera del Chino Chini.

Una serata intensa per questa leggenda del nuoto mondiale e per lo sport borghigiano che ha 32 anni ha collezionato nello stile libero e delfino, 3 medaglie olimpiche, 6 d'oro individuali ai mondiali di nuoto. Primatista del mondo dei 50 e 100 stile libero, recor entrambi aggiornati nel 2009 e uno a Roma durante i mondiali.

Ai campionati mondiali di nuoto del 2011 vince i 50 stile libero e i 50 metri farfalla. Ripete queste splendide prestazioni due anni dopo ai mondiali di Barcellona. Nel 2012, alle olimpiadi di Londra ha ottenuto il bronzo sui 50 metri stile libero. Un palmares davvero eccezionale per questo super atleta con radici italiane. Suo padre infatti è nato a Sovizzo in provincia di Vicenza.

Una serata davvero speciale egregiamente organizzata dalla Mugello Nuoto al Centro Piscine del Mugello con la collaborazione delle amministrazioni locali. A rappresentarle l'Assessore allo sport di Borgo San Lorenzo Gabriele Timpanelli.

Ascolta l'intervista in podcast

Lascia il tuo commento
commenti