La scomparsa di Giuseppe Costi, un lutto per lo sport

Nativo di Luco di Mugello

Altri Sport
visibility1850 - martedì 15 ottobre 2019
di Aldo Giovannini
Più informazioni su
Cordoglio
Cordoglio © N.c.

Era un personaggio molto conosciuto, Giuseppe Costi, scomparso nei giorni scorsi. Nel campo dello sport e segnatamente nel settore ciclistico, per essere stato Giudice di Gara della F.C.I. del Comitato Regionale Toscano per molti anni, presente tantissime volte nel Mugello quindi una persona stimata, che si era accattivata la simpatia di tanti dirigenti, soci e sportivi nelle innumerevoli gare ciclistiche dove Giuseppe Costi era il responsabile.

Nativo di Luco di Mugello, classe 1924, dipendente delle Ferrovie di Stato fino a raggiungere il grado di dirigente, Giuseppe Costi, una volta che la famosa Coppa Caduti di Senni, dopo la scomparsa dell’ancora ricordato Gino Margheri “stoppa”, trovò difficoltà per continuare la sua strada, riuscì con tanta passione ed altrettanta volontà ad organizzare per diversi anni questa gara, aiutato da un gruppo di sportivi scarperiesi, fino a quando il tempo e l’età glielo permetteva.

E’ voluto tornare per sempre nel suo piccolo paesello mugellano, nella sua terra natia. Un mesto e riverente ricordo, inviando le nostre sentite condoglianze, unitamente agli sportivi che lo hanno conosciuto, a tutti i familiari.

Foto 1

Giuseppe Costi

Foto 2


Lascia il tuo commento
commenti