Domani la mitica 100 km del Passatore. Informazioni, curiosità e staffette. Seguilo su OkMugello

Forse non tutti conoscono la pratica di partecipare, da parte di gruppi, come staffette

Altri Sport
visibility758 - venerdì 20 maggio 2022
di Redazione
Più informazioni su
Una foto del Passatore
Una foto del Passatore © N.c.

Ormai ci siamo, poco più di 24 ore allo start della 48esima 100 km del Passatore (21-22 maggio 2022), tornata al suo percorso originario che collega Firenze a Faenza. Dopo due anni di pausa forzata causa emergenza pandemia Covid-19 il “Passatore” torna dedicando la corsa 2022 al compianto Pietro “Pirì” Crementi, scomparso nel dicembre 2021. Oltre 3300 i concorrenti attesi ai nastri di partenza in piazza del Duomo a Firenze. Come nel 2019 i preparativi degli atleti si svolgeranno nel Villaggio del Podista allestito in Piazza Vittorio Veneto dove sarà possibile, per chi non lo avesse ancora fatto, ritirare il pettorale di garaa partire dalle 10,30 di sabato 21 maggio. 

Prima di dare informazioni sulla gara ricordiamo che parteciperà anche il podista targato OkMugello, Luca Guidalotti , poi ricordiamo che Il percorso della tradizionale Cento, completamente asfaltato si dipana sulle strade statali e provinciali da Firenze avendo come tappe Fiesole, Vetta Le Croci, Borgo San Lorenzo, Colla di Casaglia, Marradi, Brisighella arrivando infine a Faenza. Assicurata assistenza medica e servizio di pronto soccorso lungo il tracciato garantiti da Misericordie Firenze e Croce Rossa italiana.Fondamentale per la riuscita dell’ultramaratona il lavoro svolto dalle centinaia di volontari disseminati lungo il percorso e ‘dietro le quinte’, oltre che nei luoghi di partenza e arrivo del ‘Passatore’.

Tra i tanti premi assegnati non mancherà quello speciale “Io Cero” (istituito nel ’77), ceramica faentina tradizionale consegnata al traguardo agli atleti che hanno portato a termine 5, 10, 15, 20, 25, 30, 35, 40 e 45 gare. 

Per quanto concerne le staffette, il 21 maggio da Fiesole partirà quella del liceo Torricelli-Ballardini di Faenza (con arrivo in Piazza del Popolo atteso per le 21 circa) mentre, dalle 16,45 scatterà dal Passo della Colla di Casaglia la Staffetta 50x1000 della Csi Faenza e Atletica 85 il cui arrivo è previsto alle 21,15 in Piazza del Popolo. Alle 19,30 è atteso anche l’arrivo della staffetta Asd Disabili Faenza a cui farà seguito alle 20 la chiusura de “1 km di solidarietà dell’Associazione Autismo Faenza ONLUS”. Alle 20,30 sarà invece la volta del Color Run, organizzato da ASD Gioca lo Sport senza Frontiere.

Tra le staffette annoveriamo con gradita sorpresa Run4Hope: dalle 13:30 partenza della staffetta che nel giro di una settimana toccherà le città della Regione Toscana avendo come partenza proprio Firenze in occasione della Cento. L’iniziativa andrà a sostenere attraverso le donazioni dei podisti italiani l’impegno di AIL contro leucemie, linfomi e mieloma anche nei confronti dei pazienti che stanno giungendo dall’Ucraina dall’inizio del conflitto, assistiti nelle numerose sezioni territoriali. Una delle partecipanti alla staffetta prenderà parte al Passatore portando il testimone Run4Hope, in modo da portare il messaggio fino all’arrivo a Faenza. La curiosità maggiore è che Agnieszka correrà la 100km del Passatore spingendo il passeggino di Samuel e portando a Firenze il messaggio benefico di Run4Hope.
 

Lascia il tuo commento
commenti