Tre mugellani e la zingarata della 100 Km del Passatore.

Altri Sport
visibility2755 - lunedì 12 luglio 2021
di Redazione
Più informazioni su
L'arrivo a Faenza della zingarata
L'arrivo a Faenza della zingarata © Foto e C.

Dopo l’annullamento anche dell’ edizione 2021, sabato 10 luglio  Andrea Casali, Luca Guidalotti  (il runner di Vicchio “targato” OK! Mugello) e Riccardo Ulivieri  sono partiti da Piazza Duomo a Firenze diretti a Faenza.

La “zingarata” è stata decisa per festeggiare il compleanno di Andrea Casali, e ricomporre la squadra che, ben sette anni fa, decise per la prima volta di dare inizio ad affrontare la corsa più bella e più dura, la 100 km del Passatore e, solo camminando, hanno percorso la distanza Firenze-Faenza nelle 20 ore consentite dalla vera competizione.

Durante il loro percorso, ad incitarli e portare loro generi di conforto, i sostenitori veterani e nuovi.Come da tradizione, la sosta a Panicaglia per un ristoro,  caffè a Ronta e poi via alla scalata del passo della Colla per discendere verso la Romagna con l’arrivo a Faenza.

Mugello, terra di poeti, orafi, scrittori, pittori e anche di atleti che corrono per passione come i nostri amici e come un altro Mugellano che, proprio in questi giorni, sta attraversando l’Italia dalla punta più alta fino al suo estremo.

Lascia il tuo commento
commenti