San Piero. Quei sacchi Covid non ritirati. Lettera in redazione

Redazione Pensieri, parole e riflessioni ai tempi del Covid-19
visibility966 - OkMugello - domenica 21 febbraio 2021
Sacchi rossi Alia (foto di repertorio OkMugello)
Sacchi rossi Alia (foto di repertorio OkMugello) © N.c.

Ci scrive un lettore, con il quale abbiamo appena parlato per telefono:

Salve. Volevo fare una segnalazione per quanto riguarda Alia. Siamo una famiglia di San Piero a Sieve in quarantena obbligatoria per avere la figlia positiva al Covid.

Alia ci ha spedito sacchi rossi speciali per i rifiuti per Covid. Come indicato da loro venerdì sera abbiamo esposto i nostri sacchi, ma non sono stati ritirati.

Sabato mattina subito ho fatto un reclamo a Alia. Sono stato quindi contattato dopo da una operatrice, alla quale ho spiegato di nuovo la posizione (siamo comunque nel centro di San Piero e i sacchi sono ben visibili). Ci ha detto che sarebbero stati ritirati, ma siamo alla domenica sera e i sacchi sono ancora lì.

Secondo me è un grave problema per la salute dei condomini e tutti i palazzi intorno trattandosi di rifiuti Covid diciamo.... Visto che siamo nel mezzo del paese non è possibile che da quasi tre giorni i rifiuti siano ancora davanti al palazzo.... 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • MemoriaStorica ha scritto il 22 febbraio 2021 alle 08:23 :

    Ai tempi della peste segnavano con una croce di vernice rossa o anche semplicemente con il gesso bianco, le porte delle case degli appestati, oggi invece usiamo i sacchi di plastica e la tutela della Privacy è tornata al livello di 500 anni fa, quanto è fragile la nostra civiltà della quale andiamo tanto fieri... Rispondi a MemoriaStorica