Recupero crediti in tempo di Covid? Una lettera da Vicchio

Redazione Pensieri, parole e riflessioni ai tempi del Covid-19
visibility2094 - OkMugello - lunedì 11 gennaio 2021
Alcune ingiunzioni
Alcune ingiunzioni © OK!Mugello

Ci ha scritto un lettore da Vicchio in merito ad alcuni avvisi di pagamento arrivati in questi giorni a lui e ad alcuni concittadini in merito ad alcuni vecchi contenziosi con l'ufficio Tributi:

Con la presente vogliamo segnalare la partenza accelerata del Comune di Vicchio per questo 2021.

Quante sono le famiglie di Vicchio che in questi giorni hanno avuto il buon anno dal Comune ? (vedi foto) 

Sarebbe interessante (e utile) se tutti i cittadini interessati dalle ingiunzioni di pagamento di questi giorni commentassero questa nota, per avere un' idea se siamo soltanto pochi "fortunati estratti", o si tratta di un vero sterminio massivo.

Attenzione, la terminologia usata è volutamente "pesante", diversamente non si può qualificare, in PIENA PANDEMIA, un tale modo di agire.

I termini perentori, tipici delle INGIUNZIONI (notificate a tanti cittadini dal solerte Uffico Tributi) metteranno in gravissima difficoltà tutti quelli che sono senza lavoro e vivono, in questo momento, di sussidi sociali.

L' ingiunzione, di solito, è il termine di un percorso, difficilmente impugnabile: se non paghi, pignoramento del sussidio, ganasce fiscali all'auto, ecc; pagare o morire.

In questo triste momento, purtroppo, qualcuno dovrà scegliere se sanare la sua posizione con il Comune, o mangiare (pagare affitto, bollette, ec);  quando c'è di mezzo un' intera famiglia si rischia la macelleria sociale.

Ma la vera domanda è: era proprio questo il  momento  giusto per azionare questa potente "azione di fuoco"?

Abbiamo perso la fiducia nella Istituzione, non si amministra così; peccato, peccato davvero.

Comunque, buon Anno lo stesso.

(Vs. Sostenitori convinti già dalle Primarie Comunali) 

Lascia il tuo commento
commenti
Altri articoli
Gli articoli più letti