Foto del giorno: Il Mugello di ieri e di oggi visto da Simone Berretti

La Redazione La Foto della Settimana
visibility5 - OkMugello - martedì 17 ottobre 2017
Foto del giorno: Il Mugello di ieri e di oggi visto da Simone Berretti
Foto del giorno: Il Mugello di ieri e di oggi visto da Simone Berretti © n.c.

Simone Berretti si è posto una domanda piuttosto semplice, ma al tempo stesso curiosa e divertente. "Chissà come sono cambiati alcuni angoli suggestivi dei nostri paesi". Per rispondere a tale domanda è partito da alcuni gruppi Facebook, dove si scambiano foto e cartoline d'epoca, per ritrovare il luogo dello scatto e fotografarlo di nuovo per capire le differenze sostanziali. Un semplice gioco che può essere divertente per regalarci un sorriso. Nota: trascina la tendina al centro delle foto per vedere completamente le immagini, scattate dalla stessa prospettiva.

Angolo Piazza Dante e Via Giovanni della Casa a Borgo San Lorenzo:

La prospettiva offerta dalla cartolina d'epoca è l'angolo di Piazza Dante con Via Giovanni della Casa, anche se nella cartolina d'epoca risulta scritto "Via Giotto". Per cui è probabile che sia stato cambiato il nome negli anni considerando i (più o meno) cent'anni di differenza fra le due immagini.

Ma cosa notiamo di cambiato in questo tempo?

Innanzitutto sia "nel prima" che "nell'adesso" l'edificio a sinistra sembra lievemente inclinato, ma è solo un illusione ottica, le arcate sono state cambiate, non più ad arco ma squadrate. Le strade di prima ovviamente sono semideserte a parte delle signore che passeggiano. E' incredibile pensare che in tanto tempo, solo il cipresso in fondo è cresciuto molto, mentre gli alberi dei giardini sono praticamente identici (anche se sembrano addirittura più grandi nella foto datata). Dopo la nostra descrizione posso pensare alla grande nostalgia che può venire in una terra che cambia, anche se dobbiamo dire che per fortuna in questa cartolina la paesaggistica è rimasta più o meno la stessa.

Pieve di San Giovanni Maggiore a Panicaglia

Circa cent'anni di differenza si presentano tra le due foto. Nello scenario notiamo innanzitutto Il lampione in aggiunta che prima non c'era, il cipresso davanti che è stato tolto, ma grosso modo lo scenario rimane lo stesso. Piccola pecca nella ristrutturazione della chiesa, avvenuta negli anni, la sostituzione del rosone chiaramente di età Romanica, mentre il tetto del campanile è stato alquanto ridotto. I pioli nella piazzola sono stati tolti, per il resto non notiamo tanto di più. (fonte Acdm)

 

Lascia il tuo commento
commenti
Altri articoli
Gli articoli più letti