Vicchio. Gli studenti di flauto in concerto a Montefiascone e Ostia Antica

Redazione OK!Mugello

Vicchio. Gli studenti di flauto in concerto a Montefiascone e Ostia Antica

Vicchio. Gli studenti di flauto in concerto a Montefiascone e Ostia Antica
18/03/2019

Gli studenti di flauto traverso dell’Istituto Comprensivo Vicchio in concerto a Montefiascone e ad Ostia antica. Il 20 e 21 marzo l’Istituto Comprensivo di Vicchio a indirizzo musicale parteciperà, con gli alunni di flauto traverso, a due concerti organizzati a Montefiascone e ad Ostia antica.

Lo spettacolo che verrà rappresentato, in entrambe le località, si intitola “Il volo di Lorenzo” ed è stato ideato da Rossella Fabbri e organizzato dalla Rete Regionale Flauti Toscana con un’orchestra monostrumentale di 145 flauti, dall’ottavino al flauto basso.

A suonare saranno tutti allievi di scuole provenienti dalla Toscana, ma anche dal Lazio e dal Friuli Venezia Giulia. La Rete Regionale Flauti Toscana ha avuto origine nell’anno scolastico 2011-2012 ed oggi ha come Istituto capofila l’IIS Niccolini Palli di Livorno.

A queste due manifestazioni parteciperanno allievi di Istituti Comprensivi e di Licei Musicali. Lo spettacolo, “Il volo di Lorenzo”, racconta di una appassionante avventura adolescenziale che ha come protagonisti i giovani Lorenzo, detto il Magnifico, e suo fratello Giuliano dei Medici, impegnati a salvare il loro falcone e lo scalpellino Tonio che però nasconde un segreto.

Durante lo spettacolo musicale, nel quale l’attore Paolo Varone impersonerà il giovane Lorenzo, vi saranno vari momenti nei quali sarà coinvolto anche il pubblico.

Mercoledì 20 marzo, alle ore 17:00, lo spettacolo si svolgerà all’interno della Basilica di San Flaviano di Montefiascone, nel viterbese, sita al margine del territorio comunale lungo l’antica via Francigena.
Gli allievi suoneranno all’interno di una interessante chiesa di origini medievali in stile Romanico-Gotico, iniziata nel XI sec., dedicata al martire San Flaviano.

Architettonicamente la Basilica è caratterizzata da una pianta ottagonale allungata verso la strada, tre absidi, volte a crocera su pilastri a fascio e colonne e, in corrispondenza della navata centrale, l’affaccio di una sovrastante chiesa disposta in senso opposto rispetto a quello sottostante.

Il giorno successivo, giovedì 20 marzo alle ore 11:00, lo spettacolo si svolgerà nel teatro romano del Parco Archeologico di Ostia antica. Una cavea su arcate e pilastri in laterizio su uno zoccolo di travertino, costruita lungo il decumano massimo; un teatro di età augustea profondamente restaurato nel 1927 che, in passato, permetteva di ospitare fino a 4000 spettatori.

I 145 alunni, che suoneranno in queste due prestigiose occasioni, provengono da:

ISTITUTO COMPRENSIVO “F. SEVERI” di AREZZO,
I.C. Antonio Caponnetto di Bagno a Ripoli (FI),
ISTITUTO COMPRENSIVO LUCCA 2,
ISTITUTO COMPRENSIVO “A. Molinaro” di Montefiascone (VT),
Istituto Comprensivo Santi Savarino Roma,
ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di Vicchio (FI),
IIS NICCOLINI PALLI di Livorno,
LICEO MUSICALE PASSAGLIA di Lucca,
IIS POLO BRANCIARDI di Grosseto,
LICEO CARDUCCI di Pisa,
LICEO ALBERTI-DANTE di Firenze

Redazione OK!Mugello


Redazione OK!Mugello

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Commenta

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA