Incidente a Vicchio, dinamica e foto. Volo di 40 metri nel fiume, si rifugia sul tetto dell’auto

Redazione OK!Mugello

Incidente a Vicchio, dinamica e foto. Volo di 40 metri nel fiume, si rifugia sul tetto dell’auto

Incidente a Vicchio, dinamica e foto. Volo di 40 metri nel fiume, si rifugia sul tetto dell’auto
10/02/2019

La spettacolare foto del recupero – Aggiornamento delle 11:30 – Per cause in corso di accertamento la vettura del giovane è finita fuori strada terminando la sua corsa nel fiume Sieve, che in quel punto si trova ad un dislivello di circa 40 metri rispetto alla strada.

Il conducente, che è rimasto in contatto con la sala operativa dei Vigili del Fuoco per fornire informazioni, è uscito dalla vettura rifugiandosi sul tetto della vettura stessa.
Una volta sul posto la squadra VF ha provveduto a portare a terra il conducente, per poi calare con una imbracatura personale sanitario del 118 intervenuto da Borgo San Lorenzo per le prime cure del caso. Successivamente è intervenuto anche Pegaso, che ha effettuato il recupero dell’uomo.

Notizia flash – Incidente streafdale e intervento dell’elisoccorso Pegaso questa mattina (domenica 10 febbraio) a Vicchio (sulla 551 Traversa del Mugello, tra Vicchio e la zona di Rossoio). Secondo le primo notizie in nostro possesso sul posto sono intervenuti 118, Vigili del Fuoco ed elisoccorso Pegaso. Ancora non si hanno notizie sulla dinamica.

Un giovane di 25 anni è stato poi portato a Careggi in codice giallo (quindi non grave, meglio così).

Foto in alto Soccorso Alpino (a bordo del Pegaso) foto qui sotto Vigili del Fuoco.

Redazione OK!Mugello


Redazione OK!Mugello

Un commento

  1. Vincenzo ha detto:

    Buonasera sono il papà del 25enne di Vicchio salvato da una stretta collaborazione dei soccorsi.
    Da genitore un ringraziamento speciale per i Vigili del Fuoco
    Carabinieri Soccorso Alpino 118 PEGASO 1

Rispondi a Vincenzo Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Commenta

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA