‘In Color We Trust’. Graffiti (e non solo) alla Casa di Giotto, con Skim

Aldo Giovannini

‘In Color We Trust’. Graffiti (e non solo) alla Casa di Giotto, con Skim

‘In Color We Trust’. Graffiti (e non solo) alla Casa di Giotto, con Skim
01/05/2019

L’Associazione “Dalle Terre di Giotto e dell’Angelico” e il Comune di Vicchio sono lieti di informare che Domenica 5 maggio 2019 alle 17 sarà inaugurata alla Casa di Giotto la mostra personale dell’artista Francesco Forconi in arte SKIM, a cura di Alessandro Sarti. La mostra sarà visibile fino al 26 maggio 2019. La mostra intitolata “ATUTTOTONDO” dell’ artista SKIM porta nel museo Casa di Giotto una serie di opere quasi tutte di formato tondo per omaggiare la famosa O di Giotto e nelle opere troveremo oltre ai suoi “kaos armonici” anche un omaggio ai 500 anni della morte di Leonardo da Vinci come si può vedere nell’opera della locandina che raffigura una Gioconda un po’ più moderna. La mostra prevede tutti gli stili che lo hanno reso riconoscibile e le tematiche affrontate da Skim negli ultimi anni.  SKIM nasce a Firenze nel 1985 e cresce nella vicina periferia fiorentina.

Si diploma in grafica pubblicitaria all’Istituto d’ arte di Firenze nel 2006 e successivamente si diploma in Cartoni animati presso la Scuola Internazionale di Comics nel 2009. Il suo stile pittorico si evidenzia nell’uso di colori vivaci ed accattivanti propria a pochi, così come la sua tecnica, connubio perfetto tra graffito, pittura e innovazione.

Con i suoi “Caos” interpreta le storie e le ambientazioni più disparate: analizza la quotidianità e la traduce in arte sorprendendo lo spettatore per il contrasto tra l’esplosione di colore e il messaggio mai banale. Collabora con Associazioni di Ragazzi Disabili e scuole dove insegna l’arte del graffito. Skim con il suo motto “In Color We Trust” si sta facendo largo con mostre e performance in contesti nazionali ed internazionali.

Foto

Aldo Giovannini


Redattore . Nato a Borgo San Lorenzo nel 1940; giornalista fin dal 1954; autore di circa diecimila articoli di arte, storia, cultura, folclore, costume, sport, vita sociale, civile, religiosa, politica. Appassionato di storia del Mugello, ha dato alle stampe dodici volumi su Borgo San Lorenzo in particolare e sul Mugello in generale. Detiene in archivio 90 mila immagini, dal 1860, di tutto il territorio.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Commenta

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA