San Godenzo. Consiglio, mercati e decisioni per la promozione locale

Lisa Baroncelli

San Godenzo. Consiglio, mercati e decisioni per la promozione locale

San Godenzo. Consiglio, mercati e decisioni per la promozione locale
29/08/2019

Si è tenuto giovedì 22 agosto il consiglio comunale a San Godenzo. All’ordine del giorno, le comunicazioni del sindaco Piani, in cui sono state riepilogate le iniziative svolte dal gruppo fino ad oggi; in particolare l’impegno rivolto dall’amministrazione e dalle associazioni locali per l’imminente partecipazione all’evento di Cookstock a Pontassieve.

Cookstock è infatti una manifestazione che si tiene ormai da sei anni e vede la partecipazione di produttori locali e associazioni dei vari comuni della Valdisieve. Il comune di San Godenzo sarà presente quest’anno nel fine settimana di venerdì 6-7-8 settembre portando i tortelli fatti a mano secondo la ricetta locale, rigorosamente realizzati con prodotti locali (olio, farina, patate, acqua di San Godenzo).

Durante la seduta consigliare è stato approvato inoltre l’intero programma elettorale come previsto dalla legge DLG 267/2000. I punti strategici del programma della nuova amministrazione sono legati alla realizzazione della Cooperativa di Comunità; sviluppo del turismo in diverse direzioni; valorizzazione del patrimonio naturalistico del comune; supporto alle realtà produttive locali; avvicinamento ai giovani per renderli protagonisti attivi delle scelte del comune.

Da sottolineare anche l’interesse della nuova amministrazione nel portare avanti il progetto della Scuola senza zaino e nel realizzare un servizio nido che integri il già presente spazio gioco genitore-figlio 1,2,3,.

E’ stato inoltre votata la variazione al regolamento urbanistico comunale per la realizzazione di un polo turistico multifunzionale nel comune, approvato all’unanimità.

Nell’ambito delle iniziative volte allo sviluppo del turismo e alla promozione dei prodotti tipici locali, ricordiamo che domenica 25 si è tenuta la seconda edizione del mercatino dei prodotti locali sotto il loggiato di piazza Dante.

“Abbiamo cercato di organizzare un paio di appuntamenti per presentare i nostri prodotti e l’idea del mercatino ci è sembrata carina e da potenziare.- dice il sindaco Emanuele Piani – Ci piacerebbe dare una cadenza mensile all’appuntamento, condizioni climatiche permettendo”.

Presenti sotto il loggiato i produttori di miele, olio, patate ma anche formaggi, tessitura a mano e piccole edizioni librarie, tutti rigorosamente con sede legale nel comune di San Godenzo.

Lisa Baroncelli


Laureata in Scienze Politiche.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Commenta

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA