Mugello Nuoto. Le finali Regionali e i ringraziamenti per la stagione

Redazione OK!Mugello

Mugello Nuoto. Le finali Regionali e i ringraziamenti per la stagione

Mugello Nuoto. Le finali Regionali e i ringraziamenti per la stagione
24/07/2019

Anche quest’anno si è conclusa la stagione agonistica per la Mugello Nuoto con le finali regionali Esordienti A che si sono svolte presso la piscina Costoli di Firenze la prima settimana di luglio, portando ottimi spunti e interessanti prospettive per le prossime stagioni.

Si sono qualificati con grande merito:

Cmilianovic Ilaria nei 100 e nei 200 dorso; esordio assoluto per lei in questo tipo di manifestazione, infatti prima volta che ha nuotato in vasca da 50 metri, portando a termine due ottime prestazioni che la mantengono tra le prime della sua età.

Conti Ginevra che ha partecipato nelle gare dei 100 e 200 farfalla, 100 dorso migliorando in ogni occasione i tempi precedentemente nuotati e confermando l’ottimo trend di crescita per questa ragazza che il prossimo anno passerà di categoria.

Per i maschi hanno gareggiato:

Mancini Matteo nelle sue due gare preferite, il 100 e 200 rana migliorando di gran lunga i precedenti tempi, anche quelli conseguiti in vasca da 25 metri, che gli ha permesso di guadagnare molte posizioni in classifica generale.

Toccafondi Andrea che dopo una gara bene gestita e soprattutto ben nuotata ha confermato il suo già ottimo tempo nella gara dei 100 stile libero che gli garantisce un ottimo punto di partenza per il prossimo anno che sarà per tutti ricco di soddisfazioni.
Non erano presenti a queste finali:
Polito Marta , Malhotra Leonardo, Saracini Lhasa, Lala Jurgen, Degl’Innocenti Giacomo e Castri Alessandro, che anche se non presenti hanno dimostrato durante questo anno impegno verso questo sport….

La società ringrazia tutti gli atleti e l’allenatore Lorenzo Cavallo per l’impegno e l’attaccamento dimostrato nei confronti della squadra… grazie Lorenzo!!!! Grazie ragazzi!!!!

Redazione OK!Mugello


Redazione OK!Mugello

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Commenta

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA