Boxe. I trofei in Mugello e l’attività di Elektra Cartacci

Redazione OK!Mugello

Boxe. I trofei in Mugello e l’attività di Elektra Cartacci

Boxe. I trofei in Mugello e l’attività di Elektra Cartacci
15/07/2019

Non c’è un momento di sosta per la Boxe Mugello e i suoi atleti. Appena archiviata la serata di sabato scorso con il “I TROFEO CONVIVIO” a Borgo San Lorenzo, è già tempo di pensare a sabato prossimo, a San Piero a Sieve presso il Circolo ARCI IV Maggio, per il “III TROFEO GIANNI GIANNINI”.

Ma prima di parlare di quest’ultimo appuntamento facciamo un passo indietro per raccontare quanto successo nel fine settimana appena trascorso in Piazza del Popolo dove, davanti ad una degna cornice di pubblico composta da alcune centinaia di spettatori, sette pugili mugellani hanno dato spettacolo sul ring. Tre vittorie, un pari e due sconfitte – tutte ai punti – il bottino finale, in cui sono risaltate le convincenti prestazioni di Camara, Haruni, Falaschi (i tre vincitori) e Di Bella (pari). Ma anche Balla e Manzi, pur essendo risultati sconfitti dal verdetto dei giudici, non hanno assolutamente demeritato. Può capitare una serata storta.

Nel frattempo è rientrata dalla trasferta irlandese la giovanissima Elektra Cartacci, convocata dalla nazionale Schoolgirl. Una vittoria e una sconfitta, entrambe ai punti, contro le pari età d’oltremanica che le sono valse anche le parole di apprezzamento di Valeria Calabrese, coach azzurro, sul sito della Federazione Pugilistica Italiana. Elektra ripartirà per Mosca, il 20 luglio, per un allenamento collegiale con la Nazionale russa.

Ma, come già scritto sopra, è tempo di guardare ai prossimi impegni e il primo in ordine di tempo è quello che vedrà i boxeur del sodalizio borghigiano impegnati sabato prossimo con inizio alle 21 a San Piero a Sieve nel III Trofeo in memoria del “Guerriero” Gianni Giannini. Un modo per rendere omaggio ad un uomo che ha lasciato un segno indelebile anche all’interno della palestra della Boxe Mugello.

Redazione OK!Mugello


Redazione OK!Mugello

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Commenta

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA