Come sopravvivere alle chat delle mamme

L'attrice Gaia Nanni regala al suo pubblico un momento divertente per le mamme che si sentono inadeguate in epoca di Coronavirus

Spettacolo
visibility1724 - lunedì 20 aprile 2020
di Nadia Fondelli
Più informazioni su
Gaia Nanni
Gaia Nanni © Facebook

L'esperienza che stiamo vivendo da oltre un mese delle quarantene forzate in famiglia, tutti chiusi in casa, con tante cose da fare, mariti spaesati e bambini a cui far passare bene le giornate di "clausura" hanno mandato in crisi tante mamme.

Sono le "mamme imperfette" quelle che sulla chat dell scuola si sentono sempre inadeguate e un passo indietro rispetto alle supermamme che trovano sempre mille giochi e lavoretti con cui distrarre i pargoli.

Le "mamme imperfette" invece no, non riescono ad attirare l'attenzione dei loro bambini se non per brevi istanti e sono frustrate.

Chi vi scrive e l'attrice brillante Gaia Nanni condividono la stessa chat di classe. Caso vuole che i nostri figli siano compagnucci ed insieme viviamo la stessa frustrazione.

Gaia dall'alto della sua sopraffina bravura ci ha saputo ridere sopra ed ha, in poco tempo, tirato fuori alcuni minuti esilaranti in cui ha sollevato il mio morale e spero farà lo stesso con tutte le altre "mamme imperfette" in epoca di Coronavirus.









Lascia il tuo commento
commenti