Diotto. Concluse le eliminatorie: ecco i finalisti

Redazione OK!Mugello

Il programma di domenica 8 settembre

Diotto. Concluse le eliminatorie: ecco i finalisti

Diotto. Concluse le eliminatorie: ecco i finalisti
30/08/2019

Ecco i rioni finalisti per la conquista del Palio. Si è chiusa ieri sera, giovedì 29 agosto, la tre giorni di eliminatorie dei giochi del Palio del Diotto a Scarperia che si concluderà domenica 8 settembre alle ore 21:00 con la finale in Piazza dei Vicari e l’assegnazione dell’ambito Palio.

Grande è stata la partecipazione del pubblico con una presenza, nelle tre serate, di oltre 2500 persone che hanno seguito il corteo storico, l’esibizione dei bandierai e musici di Castel San Barnaba e Nobili Balladori e i giochi di gagliardia sia sulle apposite tribune sia in piedi ai lati della piazza. Tutto si è svolto regolarmente in un clima di festa e di grande passione. Alla fine sono risultati finalisti i seguenti rioni: i Neri di Ponzalla che accedono alla finale di diritto come vincitori del Palio dello scorso anno, i Bianchi di S. Croce e Fagna vincitori della prima serata, i Rossi di Castel S. Barnaba che si sono aggiudicati la finale nella seconda serata ed infine i Gialli di Rosine usciti finalisti dalle ultime eliminatorie di ieri sera.

Gli altri che hanno lottato per la conquista della fase finale del Palio sono stati: i Blu di Birilli e Crocioni, i Viola di San Gavino e Topo, i Rosa di San Clemente, i Grigi di Cerliano, i Celesti di Marcoiano, i Granata di La Torre e Petrona, i Verdi di Sant’Agata. E così tutto il territorio dell’ex Comune di Scarperia è stato rappresentato ai giochi del Diotto.

Ora l’attesa di tutti è per la finale di domenica 8 settembre: sarà una lunga giornata di festa che inizierà la mattina alle ore 10:30 con la presentazione del drappo del Palio 2019 ed esecuzione della Marcia di San Barnaba a cura della Camerata de’ Bardi, per proseguire alle ore 11:15 con la riapertura al pubblico dei camminamenti di ronda del Palazzo dei Vicari che tornano di nuovo accessibili al pubblico a seguito dei lavori di adeguamento e messa in sicurezza. Si tratta di tre percorsi: sul lato Nord (camminamento basso) a un’altezza di 13 metri dal suolo, lungo le mura merlate di rigiro del Palazzo prospiciente la Piazza dei Vicari (camminamento alto) a un’altezza di 21 metri e per salire alla torre e vedere il celebre orologio realizzato dal grande architetto fiorentino Filippo Brunelleschi. La mattina prosegue con il suono alle ore 12:00 dello storico campanone e poi con un brindisi tutti insieme. Durante tutto il giorno, dalle ore 17:00, si terrà in Piazza Clasio il tradizionale mercatino e poi alle ore 18:00 la Santa Messa con la partecipazione dei figuranti del Corteo Storico di Scarperia, alle ore 21:00 il corteo storico e a seguire i giochi di gagliardia fra i Rioni finalisti e l’assegnazione dell’agognato Palio 2019. E vinca “lo Rione migliore”!

Redazione OK!Mugello


Redazione OK!Mugello

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Commenta

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA