Controllo territorio & sicurezza. Il Questore a Scarperia e San Piero

Redazione OK!Mugello

Controllo territorio & sicurezza. Il Questore a Scarperia e San Piero

Controllo territorio & sicurezza. Il Questore a Scarperia e San Piero
13/08/2019

Incontro tra Federico Ignesti e Armando Nanei al Comune di Scarperia e San Piero. Si è tenuto sabato 27 luglio scorso presso il Comune di Scarperia e San Piero un incontro informale tra il Sindaco Federico Ignesti e il Questore Armando Nanei, che è stato nominato da pochi mesi al vertice della questura di Firenze.

E’ stato un colloquio cordiale e informale nel quale è stata riaffermata la volontà di entrambi i rappresentanti delle istituzioni di continuare con la massima disponibilità reciproca e stretta collaborazione per un efficace controllo del territorio, per l’attuazione di politiche di coesione sociale e di mitigazione dei conflitti.

Il Questore ha voluto conoscere le peculiarità del Comune di Scarperia e San Piero ed ha sottolineato di voler lavorare, anche insieme al Comune, per la prevenzione dei reati e non solo per la repressione dei crimini mediante le forza dell’ordine.

Il Sindaco, insieme alla Giunta, alla Polizia Municipale e al Comandante della stazione Carabinieri di Scarperia, ha confermato la volontà di proseguire il rapporto di cooperazione con le forze di polizia così come è stato fatto finora. Ha sottolineato che la presenza delle forze dell’ordine sul territorio è sempre fondamentale per la sicurezza dei cittadini ed ancor più durante i grandi eventi che si tengono nel Comune come il Gran Premio d’Italia Okley all’autodromo di Scarperia e la manifestazione musicale Ingorgo Sonoro a San Piero.

Il Sindaco Federico Ignesti, nel ringraziare il questore per l’incontro, ha dichiarato che “mi ha fatto piacere la visita del questore e ho apprezzato la sua disponibilità verso il nostro territorio. Sono sicuro che potremo lavorare bene insieme su ogni singola problematica”.

Redazione OK!Mugello


Redazione OK!Mugello

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Commenta

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA