Patty Pravo in concerto a Firenze, una carriera lunga 50 anni.

Lorenzo Bartolini

Patty Pravo in concerto a Firenze, una carriera lunga 50 anni.

Patty Pravo in concerto a Firenze, una carriera lunga 50 anni.
19/01/2017

Grande attesa davanti ai cancelli del teatro “Obihall” per l’esibizione che si terrà giovedì 26 gennaio 2017. A salire sul palco del moderno teatro fiorentino sarà infatti una parte della storia della musica italiana. Una parte importante che, con oltre 50 anni di carriera, ha portato la le sue canzoni ad essere conosciute a livello internazionale. Stiamo ovviamente parlando di Patty Pravo, una delle cantanti più prolifiche del nostro paese, con 26 album pubblicati, contando unicamente quelli in studio, ai quali vanno aggiunti gli album dal vivo, le raccolte ed i dvd dei suoi concerti.

Esponente della musica Pop e Beat italiana, la carriera di questa artista presenta diverse fasi, visto anche l’evolvere della società, che, nonostante i cambiamenti di look e di stile musicale, la vedranno comunque sempre protagonista.

Nata nel 1948, Patty Pravo inizia la sua carriera musicale all’età di 18 anni, riscontrando da subito un discreto successo che verrà consolidato nel 1968 grazie ad uno dei brani per il quale tutti la ricordano, nonché una delle canzoni italiane più famose all’estero visto le oltre 40 milioni di copie vendute, ossia “La Bambola”.

Nella sua carriera pochi sono stati gli insuccessi dell’artista, mentre moltissimi sono stati i riconoscimenti che può vantare, a partire da quelli vinti in cinque edizioni diverse di Sanremo, fra i quali spiccano 3 premi della critica, il primo nel 1984, il secondo nel 1997 ed infine il terzo assegnatole solamente un anno fa durante l’edizione del 2016, in occasione oltretutto dei suoi cinquanta anni di attività.

Oltre a Sanremo Patty Pravo vanta la partecipazioni a tante altre manifestazioni, come ad esempio il Festivalbar e Canzonizzima, che le hanno assicurato anche la vittoria di diversi premi per le sue canzoni ed interpretazioni. Partecipa inoltre ad alcune pellicole, solitamente nella parte di se stessa.

Il talento dimostrato da Patty Pravo in questi 50 anni di carriera musicale è indiscusso, come attesta la sua posizione fra le artiste donne per numero di dischi venduti (oltre 120 milioni) che la vede seconda unicamente ad un altro colosso della musica italiana, ossia Mina.

Ma oltre al talento, Patty Pravo mostra anche la voglia di emozionare ancora il pubblico dei suoi concerti e di mettersi ancora in gioco come dimostra la sua partecipazione al festival della musica italiana dello scorso anno con il brano “Cieli Immensi”.

Il brano è il primo singolo estratto dall’ultimo album intitolato “Eccomi”, una raccolta di inediti che contiene prestigiose collaborazioni con artisti di vario genere, da Tiziano Ferro a Gianna Nannini, sino a collaborazioni con artisti emergenti che gioveranno sicuramente della bravura e dell’esperienza della “Ragazza del Piper”, come era conosciuta Patty Pravo ai suoi esordi. Una ragazza cresciuta, senza ombra di dubbio, ma che mantiene quella giovinezza e quella forza d’animo che l’hanno sempre contraddistinta e grazie alla quale ha potuto camminare sui palchi di tutta Italia e non solo.

Augurandole di far risuonare la sua voce ancora per molti anni nelle arene e nei nostri teatri, noi ci assicuriamo un posto per questa tappa fiorentina dell’”Eccomi Tour”, così da potervi poi raccontare un altro tassello dell’incredibile carriera di questa artista. E voi? Ci sarete?

Lorenzo Bartolini


Nato a Firenze nel 1991. Laureato in Scienze Politiche (Comunicazione, media e giornalismo) ed attualmente studente magistrale in "Comunicazione pubblica e politica" alla Scuola Cesare Alfieri. Musicista ed aspirante scrittore, non esco mai senza un plettro ed una penna.

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA