SiAmo Marradi. 'Nuova Giunta Renzista. Il sindaco non ha più tempo per il paese?'

SiAmo Marradi: 'Un equilibrio politico insolito'.

Politica
visibility612 - venerdì 18 dicembre 2020
di Redazione
Più informazioni su
Raffaella Ridolfi con Tajani
Raffaella Ridolfi con Tajani © N.c.

Spiega una nota della lista SiAmo Marradi: Facendo i migliori auguri di buon lavoro ai due neo assessori nominati: Farolfi e Gurioli, non possiamo non notare come questa mossa del Sindaco Triberti, non nuovo a questi cambi in corsa, rimetta in discussione le forze in campo della sua maggioranza con un equilibrio politico insolito, che vede consolidare il suo sodalizio con le destre, vista la nomina di Fabio Gurioli e il suo personale consolidamento politico con un contentino a quella sinistra che non è PD. In tutto questo il PD dopo aver dato sangue per farlo eleggere e beatificarlo come Salvatore della Patria, dopo la vittoria delle elezioni comunali del 2018 e per il suo buon risultato, quantunque insufficiente, alle elezioni regionali, rimane a guardare a bocca asciutta la prima compagine Renzi-destra (RENZISTA), che a tre anni dalle prossime elezioni comunali mostra già i muscoli al PD tentando di blindare la naturale candidatura nel 2023 della Vicesindaco Vittoria Mercatali. Candidatura che tuttavia rischia di essere sacrificata proprio dalle scelte del suo mentore che nel 2023 difficilmente riuscirà a saldare i propri “debiti” elettorali sia a destra sia a sinistra, a meno che il PD non abbia scelto per il proprio futuro il ruolo di spettatore e portatore di acqua alla causa Renzista. È inoltre evidente che questa scelta denota come il Sindaco dovendo attendere ai numerosi incarichi collezionati in Città Metropolitana e Regione Toscana alla corte del Giani, sempre soffiati ai sindaci del PD del Mugello, non abbia più così tanto tempo ed energie da riservare al Paese che cotanto consenso gli ha fin qui tributato.

Lascia il tuo commento
commenti