"Fate girare Firenze", la manifestazione 'fantasma' su cui la Digos sta indagando

L'evento non è riconosciuto da alcun ente. Per la manifestazione di venerdì sera si temono infiltrazioni di frange politiche opposte

Politica
visibility1012 - mercoledì 28 ottobre 2020
di Redazione
Più informazioni su
Firenze
Firenze © Helena Volpi

Sempre più attenzione e dubbi per la manifestazione "Fate girare Firenze" prevista per questo venerdì alle 21.00. Sulla vicenda si hanno per il momento pochi dettagli, ma il Corriere Fiorentino, in edicola stamani, la definisce un evento «critico», poiché non aderente a nessuna sigla. L'annuncio che nelle ultime ore è girato su Whatsapp non è firmato o riconosciuto da alcun ente. Sul volantino virtuale la chiosa recita "Non una manifestazione di categoria, ma la protesta pacifica del popolo". È una manifestazione - si legge - che viaggia sui cellulari: secondo la Digos è riconducibile al mondo delle tifoserie e il timore è che frange di estrema destra e pezzi dell’antagonismo si infiltrino in piazza Signoria.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Mugelli Giampiero ha scritto il 29 ottobre 2020 alle 10:49 :

    Frange di estrema destra, di estrema sinistra, anarchici, centri sociali tutte persone conosciute ma sempre presenti per distruggere città. Perché queste persone entrano nelle manifestazioni per creare disordini? Forse venti anni di carcere duro gli farebbe distogliere da tale demenza Rispondi a Mugelli Giampiero