Ecco tutti i nuovi consiglieri regionali. Scopriamo chi sono

I nuovi consiglieri regionali fra conferme e novità

Politica
visibility1454 - mercoledì 23 settembre 2020
di Redazione
Più informazioni su
il consiglio regionale della Toscana
il consiglio regionale della Toscana © n.c.

Occhi puntati sui nuovi consiglieri regionali. Chi occuperà gli scranni di Palazzo Sacrati? Ecco allora chi sono i nuovi consiglieri. Molte conferme e alcune interessanti novità. Concluso lo spoglio delle schede ecco chi saranno i consiglieri che entreranno in Palazzo Sacrati sotto la presidenza di Eugenio Giani.

A trainare al successo Giani è stato il Partito Democratico che, forte del trionfo di Firenze e provincia (ma che sfonda anche in altre zone considerate alla vigilia più vicine al centro destra) con il suo oltre mezzo milione di voti che valgono un bel 35% porta in consiglio ben 22 consiglieri grazie al premio di maggioranza.
Delle liste che appoggiavano Giani Presidente solo Italia Viva, che però non sfonda come auspicava il suo Leader Matteo Renzi, riesce a portare in regione due consiglieri.

Nel centrodestra bene la Lega che si ferma a 21,78% (che cresce rispetto alla precedenti regionali ma perde dieci punti dalle europee/amministrative 2019) e trionfo per Fratelli d'Italia che, come era nell'aria raggiunge la doppia cifra fermandosi al 13,50%.
Allo schieramento vanno quindi 11 consiglieri oltre alla Ceccardi (che però quasi sicuramente come già annunciato rinuncerà preferendo Bruxelles) e il consigliere della lista regionale Giovanni Galli.

Il disastro Cinquestelle che dimezza i consensi (dal 15% del 2015 al 7% del 2020) rende quasi inutile la presenza dei 2 consiglieri di cui una è la candidata Irene Galletti.

Fuori da Palazzo Strozzi Sacrati tutta l'ala a sinistra del Pd. Non tornerà a sedere sugli scranni Tommaso Fattori di Toscana a Sinistra che non riesce a raggiungere la quota necessaria per portare in regione anche il solo candidato governatore.

Andando ai nomi per il Partito Democratico tante conferme e alcune new entry interessanti.
Atteso nel collegio Firenze 1 il trionfo del capolista Iacopo Melio (che ha condotto una campagna elettorale tutta virtuale). Entrano a vele spiegate anche i pupilli del sindaco di Firenze Dario Nardella Cristina Giachi e Andrea Vannucci che con il trasloco in regione costringerà il primo cittadino di Firenze a un rimpasto della sua giunta. In Firenze 2 è netta l'affermazione della Toscana dei sindaci voluta da Giani con l'elezione di Massimiliano Pescini ex sindaco di San Casciano e Cristiano Benucci ex sindaco di Reggello.
Firenze 3 conferma Enrico Sostegni e Firenze 4 conferma la vicepresidente del gruppo Pd Monia Monni.
Altra conferma nel collegio di Arezzo. Qui si affermano l'ex assessore Vincenzo Ceccarelli e Lucia De Robertis. Conferme anche nel collegio di Livorno per Gianni Anselmi e Francesco Gazzetti e in quello di Grosseto con Leonardo Marras.
Facce nuove invece dalla provincia di Lucca dove funziona il ticket fra l'ex sindaco di Careggine Mario Puppa e l'ex assessore alle attività produttive del comune di Lucca Valentina Mercanti.
Conferma anche da Massa Carrara per Giacomo Bugliani, da Pistoia per l'ex assessore Federica Fratoni e per Marco Niccolai e da Prato per Ilaria Bugetti. Confermatissimo anche da Siena il re delle preferenze Simone Bezzini mentre a sorpresa entra a Palazzo Sacrati anche l'indipendente Anna Paris.
I due consiglieri espressi da Italia Viva sono i confermatissimi fuoriclasse ex Pd: l'ex assessore Stefania Saccardi e il senese Stefano Scaramelli.

Sul fronte dell'opposizione per la Lega insieme al consigliere regionale ed ex portiere della nazionale Giovanni Galli è confermato il portavoce dell'opposizione Jacopo Alberti per Firenze 1, entra Elisa Tozzi dal consiglio comunale di Reggello per Firenze 2. per Arezzo è confermato il consigliere uscente Marco Landi così come per Lucca è confermata Elisa Montemagni. Da Pisa entra in regione Elena Meini presidente del consiglio comunale di Cascina, infine da Montecatini arriva Lucia Bartolini.
Per Fratelli d'Italia, veri trionfatori dato che sono andati a doppia cifra, entra n consiglio regionale da Firenze 1 Francesco Torselli con tutta la sua esperienza di consigliere in Palazzo Vecchio, con lui entra in Palazzo Sacrati da Arezzo Gabriele Veneri imprenditore del mondo orafo e recordman di preferenze, Vittorio Fantozzi ex sindaco di Montecarlo e l'ex assessore pistoiese Alessandro Capecchi.
Forza Italia a pelo ce l'ha fatta ad acciuffare un posto da consigliere che va a Marco Stella ex vicepresidente del consiglio regionale.

Infine, come terza (debolissima) opposizione ecco ciò che resta del Movimento Cinque Stelle che oltre alla candidata presidente Irene Galletti porta in regione anche Silvia Noferi ex consigliera comunale a Palazzo Vecchio.

Buon lavoro a tutti.
A noi adesso non resta che scoprire chi insieme al Presidente Eugenio Gaini governerà la Toscana per i prossimi cinque anni.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • leonardo borchi ha scritto il 23 settembre 2020 alle 08:24 :

    Cristiano Benucci è l'attuale sindaco di Reggello Rispondi a leonardo borchi