Il centrodestra al Governo: "Non lasciate soli i sindaci contro il Coronavirus'

Politica
visibility243 - mercoledì 01 aprile 2020
di Redazione OK!Mugello
Più informazioni su
Fascia tricolore sindaci
Fascia tricolore sindaci © N.c.

Di seguito la nota congiunta da parte di alcuni esponenti del centrodestra sul territorio: E' giusto, in questa fase di emergenza da Coronavirus, aiutare, oltre alle imprese in crisi, le famiglie italiane che hanno difficoltà ad acquistare beni di prima necessità; ma i Sindaci, primi operatori sul territorio, non devono essere lasciati soli nella gestione delle risorse erogate - così Giampaolo Giannelli, Capogruppo centrodestra Dicomano.

E' indispensabile - continua Giannelli - che vi sia una piena sinergia, una cabina di regia importante tra Governo ed amministratori locali, affinchè vengano chiariti gli aspetti burocratici che potrebbero rallentare l'erogazione effettiva delle risorse ai bisognosi, creando difficoltà e tensioni ai Sindaci.

Vorrei sottolineare un altro aspetto, per noi fondamentale - continua Luca Carti, Capogruppo centrodestra per Scandicci - in un comune come Scandicci, il più popoloso della provincia di Firenze, sono numerose le situazioni di disagio. E' importante quindi che il provvedimento governativo chiarisca esattamente ogni aspetto, affinchè il contributo vada realmente a chi ne ha necessità, evitando situazioni sgradevoli delle quali in questo momento non abbiamo davvero bisogno,

Ben vengano come inizio questi 400 MLN - prosegue Alessandro Borgheresi, Capogruppo di Insieme per Pelago - ma il Governo deve appunto chiarire che questo è solo un inizio. La somma è troppo piccola per poter far fronte alle esigenze di prima necessità che diverranno sempre più pressanti giorno dopo giorno.

Ci attendiamo - concludono i 3 esponenti azzurri - che il Governo chiarisca, con efficacia, sia gli aspetti burocratici di questo provvedimento, che potrebbero pericolosamente rallentarne l'attuazione, sia che questo rappresenta solo un primo step al quale ne seguiranno altri.

Alcuni Ministri, nel fine settimana trascorso, hanno infatti evidenziato che ci vorrà tempo affinchè vi siano le riaperture delle attività, perchè siamo ancora nel bel mezzo della pandemia; alla luce di questo, considerando la salute della comunità il bene primario, occorre un impegno preciso ed importante, da parte del Governo, per gestire al meglio questa fase, erogando quindi le risorse necessarie alle famiglie in stato di necessità e riducendo al minimo le pastoie burocratiche.

Giampaolo Giannelli, Capogruppo centrodestra Dicomano
Luca Carti, Capogruppo centrodestra per Scandicci
Alessandro Borgheresi, Capogruppo di Insieme per Pelago

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Sergio ha scritto il 02 aprile 2020 alle 18:48 :

    Signori ma cosa pretendete da un Governo messo su in fretta e furia e alla meno peggio semplicemente per fare lo sgambetto ad un personaggio politico Signori ma cosa pretendete da un Governo che si genuflette ancora all'Europa quando fino a ieri l'Europa ci considerava dei turpi monatti Signori ma cosa pretendete da un Governo che manda i suoi soldati (Personale Medico) a combattere una guerra con in piedi le scarpe di cartone. Rispondi a Sergio