Giorno della Memoria e Giorno del Ricordo. C'è polemica anche a Firenzuola

Politica
visibility305 - venerdì 14 febbraio 2020
di Redazione OK!Mugello
Più informazioni su
Recupero corpi foibe
Recupero corpi foibe © i.i.

Spiega una nota della lista civica Bene Comune di Firenzuola: La Lista Civica Bene Comune esprime il proprio rammarico per il comportamento difforme che l'Amministrazione Comunale di Firenzuola ha tenuto nel commemorare le ricorrenze del giorno della Memoria del 27/01/2020 e del giorno del Ricordo del 10/02/2020 in riferimento alle vittime civili della seconda guerra mondale.

Infatti mentre per il Giorno del Ricordo in onore delle vittime delle foibe si è svolta una cerimonia ufficiale promossa dal Sindaco ed ampiamente divulgata, per il Giorno della Memoria in ricordo della Shoah il Sindaco non ha ufficializzato nessuna iniziativa.

Poichè crediamo che le vittime civili della seconda guerra mondiale siano tutte da ricordare con forte senso civico, la scelta dell'Amministrazione Comunale di Firenzuola ci è parsa volutamente di parte e ideologica.

Rileviamo anche che in occasione della proposta di conferimento della cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre da parte del nostro gruppo consiliare, il Sindaco ha usato un'espressione del tutto inadeguata "....è di moda", cui non ha dato alcun seguito.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Cologna Lorenzo ( Bamby) ha scritto il 15 febbraio 2020 alle 14:58 :

    Il sindaco di Firenzuola si è comportato come si si sono comportate le Amministrazioni di tutto il Paese fino a pochi anni fa....a ruoli invertiti...meditate gente meditate Rispondi a Cologna Lorenzo ( Bamby)