Forza Italia. Ecco chi sono i coordinatori a Scarperia, Vaglia e Vicchio

Politica
visibility521 - mercoledì 12 febbraio 2020
di Redazione OK!Mugello
Più informazioni su
Forza Italia
Forza Italia © i.i.

Il coordinatore provinciale di Forza Italia Paolo Giovannini continua l’opera di riorganizzazione di Forza Italia in tutti i Comuni della Provincia di Firenze ed in particolare nel Mugello. In pieno accordo con i due vice coordinatori provinciali, Raffaella Ridolfi e Giampaolo Giannelli, sono stati nominati i nuovi commissari comunali di Scarperia San Piero, Vaglia e Vicchio. Ecco quindi la nota di Forza Italia che spiega chi sono:

A Scarperia San Piero è stata nominata Katia Battistini, classe 1987. Informatore ambientale, Katia è molto attiva nel mondo del sociale e del volontariato. Ha svolto per 2 anni il servizio civile presso la Pubblica Assistenza di Barberino del Mugello. Pur essendo da poco in Forza Italia, Katia ha inteso mettere a disposizione del partito tutta la sua energia e freschezza per supportarne il rilancio nel territorio.

A Vaglia è stato scelto Leonardo Resia, forzista da sempre. Leonardo, dipendente di Alia, classe 1984, è stato candidato alle elezioni amministrative di Vaglia nel 2019. Assieme ad altre persone, sta già svolgendo da alcuni mesi e con ottimi risultati un importante lavoro di ricostruzione del partito nel comune mugellano.

La persona scelta per guidare il partito a Vicchio è Cristina Berardicurti. Cristina, da poco in Forza Italia, classe 1975, è dipendente di Anteas e svolge numerose attività di sostegno per persone affette da vari tipi di disagio. Già consigliere comunale a Vicchio nella legislatura 2014-2019, è da sempre è impegnata in politica e nel mondo del volontariato.

“Affidiamo a questi tre commissari – ha dichiarato Giovannini – i coordinamenti di Forza Italia nei comuni di Scarperia San Piero, Vaglia e Vicchio, con l’obiettivo di rafforzare il partito, aggregare nuovi simpatizzanti e persone che abbiano la voglia di lavorare per partecipare a costruire, anche con l’aiuto di altri partiti, movimenti o liste civiche, un’alternativa di centro-destra alle amministrazioni del territorio. Sappiamo che non sarà un compito facile, ma al tempo stesso siamo certi che si tratti di persone di assoluta qualità e che metteranno tutto l’impegno possibile per realizzarlo. Da parte nostra, a Katia, Leonardo e Cristina vanno i migliori auguri di buon lavoro».

Lascia il tuo commento
commenti