#versoleelezioni. Partiti e gruppi informano nella nostra rubrica del lunedì

Politica
visibility1439 - lunedì 06 maggio 2019
di Nicola Di Renzone
Più informazioni su
#versoleelezioni. Partiti e gruppi informano nella nostra rubrica del lunedì
#versoleelezioni. Partiti e gruppi informano nella nostra rubrica del lunedì © n.c.

Da Palazzuolo Sul Senio, in riferimento a quanto pubblicato da OK!Mugello nello scorso appuntamento di questa rubrica, ci chiedono di precisare che la sezione di Palazzuolo sul Senio del Partito Socialista Italiano, membro del PSE, supporta nelle prossime amministrative locali la lista "Insieme per Palazzuolo" e non la lista "Palazzuolo viva" . Ne discende che la componente politica indicata nello scorso articolo come "I Socialisti" non è quella del PSI, membro del PSE.

A Borgo San Lorenzo il comitato che sostiene Paolo Omoboni ha diffuso una nota nella quale illustra i progetti ed i lavori per le piazze di Borgo con la ristrutturazione di Piazza Vittorio Veneto, Piazza Dante e Via I Maggio. Spiegando che i lavori in Piazza Vittorio Veneto partiranno a giorni e che per le altre zone si prendono impegni per la sostituzione dell'illuminazione pubblica, piste ciclabili, asfalti e marciapiedi, nuove attrezzature per giardini e aree giochi e segnaletica stradale.

La lista Borgo in Comune interviene sulla questione dell'Istituto Comprensivo. Il candidato Romagnoli parla di 'giuste rivendicazioni del personale scolastico e dei genitori". Senza dimenticare, afferma, le responsabilità dell'amministrazione comunale. E spiegando che "Il Comprensivo fu una scelta sbagliata". Chiamando in causa il comune anche il 'tentativo' di accorpare in un omnicomprensivo il Giotto Ulivi ed il Comprensivo di Marradi.

Un tema sensibile, sul quale interviene anche la lista Borgo Aperta (che sostiene Omoboni) richiamando per la questione degli accorpamenti una 'istituzione forzata' da parte della Regione e della Città Metropolitana, alla quale si sarebbero contrapposta la mobilitazione del territorio e proprio l'impegno di Omoboni per organizzare un incontro tra scuola, genitori e istituzioni.

Con una nota Luca Margheri ribadisce la sua attenzione al programma e un approccio concreto che guardi alle cose concrete piuttosto che alle etichette 'destra, sinistra o centro', in riferimento alle polemiche nate, specie su alcuni giornali, dalla sua alleanza con la Lega. Luca Margheri interviene anche per commentare gli orientamenti politici di Omoboni (e dell'Italia di Renzi) parlando di 'strabismo di Venere' tra destra e sinistra (e ricordando che Renzi governava con il sostegno di Denis Verdini). .

A Dicomano la lista Dicomano che Verrà (per Laura Barlotti) ha presentato programma e candidati lo scorso sabato 4 maggio. Spiegando di voler "rappresentare un punto di rottura con logiche che oramai da decenni si sono radicate, in modo completamente indisturbato in questo territorio".

A Scarperia e San Piero il Movimento Cinque Stelle ha reso nota la lista dei propri candidati in sostegno di Viviana Rossi: Andrea Bini, Elisa Barlazzi, Francesca Alati, Ezio Nuti, Michele Verri, Rosanna Salimbeni, Adriano Castellani, Matteo Cretti, Franca Fabbri, Simone Berretti, Giancarlo Penni, Lisetta Bandini, Massimiliano Vannetti, Michelangelo Marsili.

Sempre a Scarperia e San Piero la lista 'Liberamente a Sinistra' annuncia che si presenterà alla popolazione giovedì (9 maggio) dalle 18 alle 21 al Circolo Arci di San Piero. Tra i punti fondamentali la necessità di un consultorio familiare, di politiche per la diminuzione dei rifiuti,  e la contrarietà all'accorpamento dell'istituto di Scarperia e San Piero con Firenzuola (e tassazione a scaglioni per Irpef, attenzione ad ambiente e trasporti).

Nei giorni scorsi (giovedì 2) è stata invece presentata la squadra che sostiene Federico Ignesti per il 'Centrosinistra per Scarperia e San Piero'. Spiega una nota che i punti salienti del programma prevedono, tra le altre cose, 'attenzione alle politiche sociali, alla cura per il decoro urbano, passando per gli investimenti in impianti sportivi, sicurezza e politiche ambientali'. Annunciando anche altri incontri di presentazione di programma e candidati e l'attivazione di un sito internet dedicato.

A Vicchio la lista di centrosinistra che sostiene Filippo Carlà Campa annuncia i seguenti appuntamenti: Lunedì 6 ore 21,15 c/o sede Pd v.Primo Maggio, incontro con le Associazioni sportive. Martedì 7 ore 21,15 c/o Circolo di Vespignano, v.Vespignano, 124 - incontro con i Cittadini delle Frazioni di La Gracchia, Mattagnano, Pesciola, Piazzano, Spinoso e Vespignano. Mercoledì 8 ore 21,00 c/o sede Pd v.Primo Maggio, incontro con i Professionisti e le Imprese industriali, agricole, artigiane e commerciali del territorio.

 

Lascia il tuo commento
commenti