LiberaMente a sinistra chiede la messa in sicurezza di Viale Kennedy

Politica
visibility275 - mercoledì 13 ottobre 2021
di redazione
Più informazioni su
Scarperia
Scarperia © N.c.

Il gruppo LiberaMente a Sinistra del comune di Scarperia e San Piero, ha  presentato una mozione dal titolo
"Mozione per la riqualificazione e l'aumento della sicurezza di Viale Kennedy" che verrà discussa nel prossimo consiglio comunale. Spiegano dal gruppo:

Visti gli incidenti accaduti in v.le Kennedy, strada con forti pendenze, molte entrate e uscite laterali, vista l'impossibilità di percorrere in sicurezza la suddetta via anche a piedi o in bicicletta, e vista la mancanza di Pensiline in numerosi punti di fermata della sita, costringendo a disagi non indifferenti in particolar modo nella stagione invernale,

abbiamo chiesto al Sindaco e alla giunta

di valutare urgentemente:

  1. Fattibilità e messa in opera di Marciapiedi, dissuasori di velocità e gard-rail

  2. Fattibilità e messa in opera di Pensiline a tutte le fermata della sita

Vediamo quali saranno gli impegni che verranno presi a riguardo, nel consiglio comunale del 18 Ottobre.

Per il gruppo LiberaMente a sinistra,

Le Consigliere,

Tatiana Bertini e Caterina Corti

 

 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Gianfranco ha scritto ieri alle 22:28 :

    Non è colpa della strada (ce ne sono tante simili). E' la testa bacata di tanti automobilisti che non funziona. Volete divertirvi? Andate la mattina dalle 7 alle 9 e il pomeriggio dalle 17 alle 18 nel tratto incriminato e ne vedrete delle belle! Se poi vedete qualcuno che non supera i 50 Km/h allora sì che inizia la giostra dei sorpassi. Tutto questo con qualsiasi clima. Mi chiedo: per andare a lavorare non potrebbero partire 10 minuti prima e viaggiare tranquilli? E la sera quando ritornano perché non vanno a casa dalla famiglia tranquilli? Rispondi a Gianfranco

  • Francesco Canneva ha scritto ieri alle 04:12 :

    Speriamo che prendono dei provvedimenti sulla messa in sicurezza di quel viale, io lo percorro più volte al giorno per andare a lavoro e tornare a casa , e davvero è poco sicura, con alcune macchina che effettuano anche i sorpassi, sia in discesa che a salire. Spero che installano anche un autovelox in fondo alla discesa, e non in vetta alla salita che al mio parere non serve a nulla Rispondi a Francesco Canneva