Margheri, Atria e Ticci: “Riconoscenti e grati a tutto il personale sanitario. Un atto in Consiglio”

Politica
visibility270 - sabato 15 maggio 2021
di Redazione
Più informazioni su
Uno striscione di gratitudine verso medici e infermieri
Uno striscione di gratitudine verso medici e infermieri © N.c.

I consiglieri Francesco Atria, Luca Margheri e Claudio Ticci presentano un atto affinché il Consiglio comunale esprima profonda gratitudine e riconoscenza a tutto il personale sanitario che opera a Borgo San Lorenzo.  E spiegano: 

"L’Ospedale del Mugello, gli ambulatori, le RSA, le RSSA, le Case di Riposo e le strutture tutte hanno mantenuto la loro efficienza atta a garantire la salute di tutti i cittadini sul territorio. Tutto il personale sanitario ha operato in prima linea, in ambienti e situazioni difficili, mettendo a serio rischio la propria salute e quella dei propri familiari. Ci sembra doveroso un ringraziamento formale per lo spirito di abnegazione e sacrificio dei tantissimi lavoratori della sanità impegnati quotidianamente a combattere per la sicurezza e la salute di tutti. Pertanto chiederemo al consiglio l’eventuale intitolazione di una Strada di Borgo San Lorenzo, l’installazione di una targa a favore dei suddetti oltre che la promozione di un momento istituzionale di ringraziamento, con il coinvolgimento della cittadinanza, per gli operatori del comparto sanitario, i medici di medicina territoriale, i farmacisti, le associazioni di volontariato per esprimere la gratitudine a nome di tutta la comunità borghigiana per quanto svolto in questi mesi di emergenza".

Lascia il tuo commento
commenti